Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • La frittata dalle mille uova

    Ogni 10 di agosto, a Padula, presso la Corte Esterna della Certosa di San Lorenzo la locale pro-loco presenta la "Frittata di Mille Uova". L’evento prende spunto da un episodio avvenuto nel 1535, riportato in seguito da diversi studiosi (Gatta, Rossetti).

  • Le preparazioni del giorno dei Morti

    È tradizione in Europa ma anche in tutta Italia, preparare dolci particolari nei giorni a ridosso del 2 novembre, spesso ricordano nel nome o nella forma questa ricorrenza.

  • Un gradito riconoscimento dagli amici della Syrentum

    Un grazie ai miei amici Francesco Galano e Giuseppe Schisano, i novelli Maestri Birrai ideatori e nonche' produttori della Syrentum, la birra ai limoni di Sorrento

  • La Scapece

    Il primo a parlarne fu Apicio nel suo "de coquinaria", ed e' una preparazione a base di verdure, o ortaggi fritti e pesce azzurro.

  • Santa Lucia nella tradizione siciliana

    La storia racconta che Santa Lucia nacque a Siracusa, intorno al 283, il suo feroce martirio avvenne sotto Diocleziano. Chi è Lucia? la sua storia veleggia tra copiosi racconti leggendari, nelle due[...]

  • Leopardi a Tavola a Montechiaro di Vico Equense

    'Leopardi a tavola. Quarantanove cibi della lista autografa di Giacomo Leopardi a Napoli' è stato realizzato da Domenico Pasquariello e Antonio Tubelli. Si tratta di un documento autografo rinvenuto tra le carte dello scrittore di Recanati che si conservano presso la Biblioteca nazionale di Napoli, dove compare un elenco di 49 ricette, indicate sommariamente nei rispettivi titoli.

  • Francischiello compie 100 anni

    Il ristorante, tra i piu' rinomati di Sorrento, che fa parte dell'associazione dei "Locali Storici d'Italia", compie 100 anni, per l'occasione e' stata organizzata una cena di gala il 19 marzo, tra gli ospiti illustri, Marisa Laurito e Gianluigi Rondi

  • Giacomo Leopardi ed i confetti

    Leopardi era golosissimo di "cannellini", confetti con all'interno un cuore di cannella, e tra le ipotesi piu' accreditate sulla sua morte, vi e' quella di una indigestione causata da questi confetti.

Le categorie della guida