Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

prossimi 10 »
  • 'o Suffritto

    Il Soffritto di maiale (polmone, trachea, cuore e milza). A Napoli erano molte erano le venditrici di "zuffritto" . Di solito erano casalinghe che, per arrotondare e guadagnare qualcosina, la mattina presto preparavano fuori dell'uscio del "vascio" la fornacella " dove veniva cotto in un gran pentolone. I lavoratori piu' mattinieri portavano la cosiddetta " capa e pane" e se la facevano imbottire con il suffritto in cambio di poche lire.

  • Benvenuti a Sud di cioccolato

    Realizzato dal dinamico pasticciere Antonio Cafiero, un presepe realizzato con ben 120 kg di cioccolato ed ispirato al successo cinematografico del momento: Benvenuti a Sud

  • Benvenuti nel sud gastronomico campano

    Il film di Luca Miniero sta ottenendo un grande successo di pubblico grazie al remake del francese Benvenuti a Nord, uscito nel 2008. Un film che è una cartolina sulla Campania e in cui un eccellente Claudio Bisio interpreta il ruolo di Alberto, un milanese doc che viene trasferito a Castellabate, un paesino in provincia di Salerno. Dopo l'iniziale shock , il protagonista scopre la bellezza, la gastronomia e il calore contagioso del sud. Ed e' proprio dei riferimenti gastronomici di questa pellicola che vogliamo parlare :-)

  • Crudo e Mangiato di Sandro Masci

    "Crudo & Mangiato" è l'ultima fatica letteraria di Sandro Masci ed è la geniale risposta di Newton Compton al bestseller di Benedetta Parodi "Cotto & Mangiato" edito daVallardi. Incontro alle Terrazze di Positano con il noto giornalista del "Gambero Rosso"

  • Gioielli con le ciliege

    E sempre lei La fille du consul, che aveva creato una linea di gioielli al cioccolato...

  • La scazzetta del cardinale dolce tradizionale campano

    La scazzetta del Cardinale, è uno dei classici della pasticceria campana, il perche' di questo nome? Ma e' semplicissimo il dolce e' di colore rosa, utilizzando quali ingredienti principali le fragole, e quindi richiama il colore del copricapo degli alti prelati, che in napoletano viene chiamato "Scazzetta"

  • La Tiella di Hans ne "Le perfezioni provvisorie" di Gianrico Carofiglio

    Guido Guerrieri, avvocato brillante e di successo dalla vita instabile e malinconica, si muove in una bari misteriosa e suggestiva. Nel quarto libro di Gianrico Carofiglio, Le perfezioni provvisorie, Guido comincia a frequentare il Chelsea, il locale di Nadia ex prostituta di lusso e sua ex cliente e dove Hans, socio, cuoco e pasticciere tedesco di Dresda prepara una ottima tiella.

  • La Scapece

    Il primo a parlarne fu Apicio nel suo "de coquinaria", ed e' una preparazione a base di verdure, o ortaggi fritti e pesce azzurro.

  • Biscotti e Caramelle nei sogni

    Un interessante articolo scritto da Marni la nostra guida ai sogni, sul significato onirico dei biscotti e delle caramelle

  • Pastiera di tagliolini tradizionale dei paesi vesuviani

    La pastiera di tagliolini e' tradizionale dei paesi Vesuviani

Le categorie della guida