Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Tortano o casatiello???

    Il casatiello è la tipica torta rustica napoletana. Rappresenta la Pasqua di cui ne conserva i simboli: il salame, il pecorino, e sopratutto le uova fissate con delle croci di pasta. E' ottimo sia caldo che freddo. Ideale per le gite nel giorno di Pasquetta.

  • Cuochi per passione

    Cuochi per Passione (04/02/2009 - 25/03/2009) 04/02/2009 | 25/03/2009 Napoli/Città del gusto Mercoledì (8 incontri) - 19.00 - 22.00 IL CORSOPer chi ama cucinare in casa e per chi cucina semplicemente[...]

  • Tutti ai Fornelli a citta' del Gusto a Napoli

    Per diventare chef Nuova edizione del corso "Professione cuoco" con i Maestri della cucina selezionati da "Gambero Rosso"

  • Giacomo Leopardi ed i confetti

    Leopardi era golosissimo di "cannellini", confetti con all'interno un cuore di cannella, e tra le ipotesi piu' accreditate sulla sua morte, vi e' quella di una indigestione causata da questi confetti.

  • La Pastaccia del Cavalcanti

    La pastaccia del Cavalcanti invece, a che vedere con le attuali realizzazioni di questo classico della pasticceria napoletana, era in origine un composto di farina, uova, acqua sale e pochissimo strutto (le dosi non sono precisate). Il nostro nobile con l’hobby della cucina ci consiglia di servirla calda.

  • Zeppole del cavalcanti

    Nella versione dialettale e poetica di Ippolito Cavalcanti Duca di Buonvicino

Le categorie della guida