Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Liquore agli arancini cinesi

Domanda

Il testo della tua email Ciao angie, vorrei fare il liquore con gli arancini cinesi detti anche mandarini giapponesi e il cui vero nome è kumquat. Mi potresti aiutare? Mi hanno detto che vanno messi a macerare nell'alcool per 6 mesi (per dir la verità mi sembra un pò troppo visto che nei liquori simili il tempo di macerazione è assai inferiore) insieme a dei limoni. Ma non mi hanno saputo dire le dosi esatte. Ho cercato anche su internet ma non sono riuscita a trovare niente. Grazie in anticipo Laura

Risposta

Kumquat o mandarino cinese



Non so se esite una preparazione per farne il liquore, ho cercato anche tra
i miei libri ma non ho trovato nulla,
ma sicuramente so che si preparano con grappa o cognac.

Io di solito li lavo e li metto sotto grappa

nel senso che riempo una bottiglia dalla bocca larga
di mandarini

cinesi quindi copro di grappa e lascio li'
ad scambiarsi sapori .

L'unica ricetta che posseggo e che utilizza tra gli altri questo frutto e'
questa:

Liquore alle scorze di agrumi

Ingredienti:

- 300 g zucchero,

- 300 g alcool neutro

- 300 g acqua,

- 4 arance,

- 2 limoni,

- un mandarino cinese,

- mezzo cedro.

Esecuzione:

Ponete le bucce nello spirito in un barattolo a chiusura ermetica coperto,
lasciandovele in

infusione per circa 10 giorni, agitando di tanto in tanto il barattolo

Preparate uno sciroppo leggero facendo bollire l'acqua con lo zucchero per

5 minuti, e quando sarà freddo, aggiungetelo nel barattolo all'infuso.

Lasciate riposare per una settimana e

filtrate attraverso un telo molto fine affinchè il liquore risulti
limpido :-))

dre*** - 15 anni e 4 mesi fa
Registrati per commentare