Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Pirikittusu e formaggelle

Domanda

Ciao angie! in sardegna ho mangiato questi due dolci e mi sono innamorata. quali sono le ricette e i trucchi per prepararli così buoni da da leccarsi i baffi? Grazie -virna-

Risposta

ciao Virna
Allora i Pirichitus
sono dolci di origine iberica, io, in tutta sincerità non ho mai provato a farli ma ho questa ricetta che pare sia collaudata, e' dono di un amica sarda.
Pirichitus
Ingredienti:
1 bicchiere d'acqua
20 gr di strutto
un pizzico di sale
6 uova
farina bianca.
Per la glassa:
500 gr di zucchero
1/2 bicchiere d'acqua
1 buccia di limone grattugiata
Esecuzione
Mettere sul fuoco l'acqua per i pirichitus con lo strutto ed il sale. Quando bolle buttare a pioggia tanta farina bianca da formare un composto senza grumi, il piu' consistente possibile. Ritirate dal fuoco e rovesciate sulla spianatoia. Incorporatevi, impoastando continuamente, le uova che avrete battuto a parte ottenendo un composto soffice e spumoso.
Ungete una teglia e disponetevi i pirichitus a piccole cucchiaate, distanziandoli molto perche' nella cottura tendono a gonfiarsi.
Cuocere a forno ben caldo.
Per la glassa mettete sul fuoco lo zucchero e l'acqua in una pentola ampia, mescolate continuamente con un cucchiaio di legno, quando lo zucchero incomincia a filare aggiungete la bruccia grattugiata di un limone. Poi tuffatevi dentro i pirichitus e incominciate a scuotere la teglia affinche ' i dolci si arrotolino bene nella glassa.
In Sardegna si usa metterli ad asciugare nei loro splendid panieri tradiionali. Puoi ungere con un po di burro il tavolo di marmo e lasciarli ad asciugare li'.
Sulle formaggelle devo erudirmi non posseggo la ricetta, dammi tempo che la trovo.

vir*** - 18 anni e 8 mesi fa
Registrati per commentare