Questo sito contribuisce alla audience di

Pulimincio 2010: il resoconto

Si è svolto per il settimo anno consecutivo “PULIMINCIO”, la tradizionale pulizia delle rive del fiume Mincio nel tratto in cui costeggia l’abitato di Pozzolo. Per il primo anno gli[...]


Si è svolto per il settimo anno consecutivo “PULIMINCIO”, la tradizionale pulizia delle rive del fiume Mincio nel tratto in cui costeggia l’abitato di Pozzolo. Per il primo anno gli organizzatori dell’associazione culturale “La Luna nel Pozzo” hanno voluto estendere la raccolta dei rifiuti all’altra riva del Canale, sino alla punta in cui vi è la diga che separa il fiume Mincio dallo stesso Canale. Il risultato è stato sopra ogni più (pessimistica) previsione. Non si azzarda la stima, nell’affermazione di aver decuplicato il monte rifiuti raccolti, rispetto alla passata edizione (che già si era rivelata la più imponente sino a quel momento, data la grossa raccolta di rifiuti effettuata lungo la ciclabile, appena oltrepassato il ponte che porta in località Bonato e poi a Volta). Il tratto “classico” di PuliMincio, ovvero nel percorso che vede la strada ciclabile estendersi tra i due ponti dalla parte del paese di Pozzolo, continua a dare buoni riscontri. PuliMincio passa in quei chilometri di tratto di costa, consecutivamente, da sette anni e i risultati si vedono. La quantità di rifiuti è sostanzialmente diminuita, confermando le indicazioni del 2009. Oltrepassato il ponte a nord del paese, la situazione è più o meno sui livelli di un anno fa. Nei cento metri che PuliMincio ha curato oltre il ponte, l’ammontare dei rifiuti è stato notevole; in questo tratto sono stati raccolti in prevalenza vetri (bottiglie), alluminio (lattine) e plastiche.
Qui il sito ufficiale della Luna nel Pozzo

Le categorie della guida