Questo sito contribuisce alla audience di

A Mantova arriva Kamila Shamsie

Autrice pakistana di Ombre bruciate


Una autrice molto attesa al Festivaletteratura di Mantova è la pakistana Kamila Shamsie. La trentasettenne scrittrice presenterà il suo ultimo romanzo OMBRE BRUCIATE - già tradotto in 17 lingue ed entrato in Gran Bretagna nella rosa dei finalisti del prestigioso Orange Prize for Fiction 2009. Recentemente Kamila è stata intervistata da Booksblog.it. Nell’intervista così presenta Ombre bruciate: “Potrei dire che gli ingredienti principali sono i personaggi. Ce ne sono molti in questo romanzo. All’inizio direi che prevale l’ingrediente romantico, alla fine invece il thriller e, nel bel mezzo, c’è la politica, l’amore, l’amicizia e la guerra. Comunque i personaggi sono ognuno diverso dall’altro. [..] All’inizio doveva essere una creazione del tutto diversa da quella che è diventata. Volevo parlare dei test nucleari eseguiti in Pakistan che poi hanno portato alla minaccia di guerra con l’India. Ovviamente sul tema del nucleare mi sono sentita in obbligo di parlare del Giappone perchè era stato l’unico paese bombardato e ho iniziato a fare ricerche su Nagasaki. E quindi è nato il personaggio di Hiroko che poi è diventato così interessante, che alla fine ho deciso di seguire la sua storia”.

Le categorie della guida