Lezione: IL COMANDO PING

Un comando per rendere più agevole l'accesso ad un sito web.


Tra le utility nascoste di Windows98 c’e’ anche il comando Ping, utilizzato da tutti coloro che si trovano in difficolta’ a raggiungere un particolare sito web.

Ping e’ un programma che ha lo scopo di verificare se un certo sito web e’ attivo in quel momento e raggiungibile.

Puo’ anche essere utilizzato per controllare se un computer in una rete TCP e’ funzionante.

Il funzionamento del Ping e’ semplice: esso invia una sequenza di dati ad una macchina specifica e resta in attesa della risposta.

Per utilizzarlo bisogna aprire il Prompt MS_DOS, scrivere

PING INDIRIZZOCOMPUTER

(che puo’ essere l’indirizzo di un sito web, oppure il numero IP associato al sito internet). Quando la risposta e’ positiva, appare una piccola sequenza di statistiche che dichiara il numero di pacchetti trasmessi, quanti sono stati ricevuti dall’indirizzo web e quanti (eventualmente) persi.

Quindi se ad esempio volete verificare se l’url www.ciaburro.it e’ funzionante, digitate:

PING www.ciaburro.it/

Nel caso in cui la connessione dovesse fallire, Ping visualizzera’ per quattro volte la scritta RICHIESTA SCADUTA: quindi la macchina o il sito web e’ irrangiungibile.

Esistono anche alcuni parametri per utilizzare al meglio questo programma:

- T

esempio: PING -T www.ciaburro.it/

questo comando permette di continuare a contattare la macchina finche’ non viene interrotto manualmente dall’utente.

- N3

esempio: PING -N3 www.ciaburro.it/

in questo caso solo per tre volte PING continuera’ a cercare di contattare la macchina. Naturalmente potete impostare anche un altro numero.

Tramite il comando ping, è possibile verificare che un host, presente nella nostra rete locale o sulla rete Internet, sia raggiungibile dalla nostra postazione di lavoro. In particolare, il nostro host (che chiamiamo per comodità hostA) manda un pacchetto al dispositivo di cui vogliamo verificare la raggiungibilità (che prenderà il nome di hostB). Se hostB è raggiungibile, di fronte alla richiesta di ping manderà una risposta (pong) verso hostA, il quale, per ogni pong, mostrerà il tempo di risposta, la dimensione del pacchetto ed il tempo entro cui il pacchetto viene considerato perduto.

In questo caso basterà inserire l’indirizzo ip della macchina che si vuole interrogare:

ping 192.168.1.254
la risposta in caso affermativo, cioè connessione stabilita sarà:

C:Userspeppe>ping 192.168.1.254

Esecuzione di Ping 192.168.1.254 con 32 byte di dati:
Risposta da 192.168.1.254: byte=32 durata<1ms TTL=64
Risposta da 192.168.1.254: byte=32 durata<1ms TTL=64
Risposta da 192.168.1.254: byte=32 durata<1ms TTL=64
Risposta da 192.168.1.254: byte=32 durata<1ms TTL=64

Statistiche Ping per 192.168.1.254:
Pacchetti: Trasmessi = 4, Ricevuti = 4,
Persi = 0 (0% persi),
Tempo approssimativo percorsi andata/ritorno in millisecondi:
Minimo = 0ms, Massimo = 0ms, Medio = 0ms

Save n'Keep

Bookmark condivisi e privati.

Con Save n' Keep ora è possibile!

Le categorie della guida

Argomenti