Questo sito contribuisce alla audience di

Manuale Java

Un manuale in italiano sul linguaggio di programmazione Java

Il linguaggio di programmazione e l’ambiente Java
sono stati sviluppati dai ricercatori della Sun Microsystems al fine di
risolvere i più comuni problemi della programmazione moderna, primi fra tutti
la semplicità e la portabilità. Ciò rientra nell’ambito di un progetto più
generale il cui scopo consiste nel portare software avanzato anche su macchine
piccole, ma molto diffuse, come i PC. Inizialmente, i ricercatori della Sun
avevano pensato di usare il C++, poi però problemi di complessità e di
portabilità hanno condotto alla implementazione di un nuovo linguaggio di
programmazione, Java.

Java è un linguaggio di programmazione
indipendente dalla piattaforma, completamente orientato all’oggetto e
multi-threaded. Oltre a queste moderne caratteristiche, esso dà la
possibilità di creare applicazioni (applet) in grado di essere richiamate
ed eseguite da apposite applicazioni client del World Wide Web (Hotjava,
Netscape 2.0). E’ stata proprio quest’ultima caratteristica, unica nel suo
genere, a rendere Java subito molto popolare nel giro di qualche mese.
Infatti, a pochi anni dalla sua invenzione, il WWW è divenuto un vero e
proprio ambiente di lavoro e sviluppo che necessita di risorse sempre più
evolute. Ciò che mancava al WWW era uno specifico linguaggio di
programmazione, le cui peculiarità fondamentali dovevano essere
necessariamente l’indipendenza dalla piattaforma usata dal client e la
sicurezza. Entrambe queste caratteristiche erano possedute da Java al
momento dell’uscita del WWW.

Di seguito è riportato un manuale in
formato pdf scritto da Michele Sciabarrà:

Manuale
Java

Le categorie della guida