Questo sito contribuisce alla audience di

LAN

Local Area Network

Le reti locali o LAN sono il tipo
più comune di reti, molto diffuse negli uffici di piccole dimensioni. Una rete
locale ha le seguenti caratteristiche:

Opera in un area ristretta.
Per esempio un piano di un edificio o un singolo edificio.

Gli host all’interno della LAN
sono collegati tra loro per mezzo di connessioni in rete a elevata ampiezza
di banda, tipo ethernet o token ring.

I servizi offerti dalla rete
sono disponibili 7 giorni alla settimana e 24 ore al giorno.

A livello di sistemi operativi di
rete, si possono riscontrare due diverse tipologie di reti locali: quelle paritetiche
e quelle basate sul Server.

Le reti paritetiche operano senza server dedicati sulla rete. Ciascun host funge
sia da client che da server. L’utente di ciascun host determina le informazioni
o le periferiche che desidera condividere con gli altri membri della rete. Le
reti paritetiche, in genere, sono relegate alle organizzazioni più piccole,
poiché non si adattano bene a quelle di dimensioni maggiori. Presentano diversi
problemi riguardo la sicurezza, poichè questa dipende dalla capacità di
ciascun host di controllare la propria protezione.

Nelle reti basate su server,
almeno un host è dedicato alla funzione di server. I computer client, non
condividono alcuna informazione con gli altri computer. Tutti i dati sono
archiviati sul server centrale. Le reti che si basano su questo tipo di
metodologia sono molte. Nell’ambito di una rete basata su server, i server
possono giocare parecchi ruoli, tra i quali i seguenti:

Server di file e di
stampa. Forniscono un deposito sicuro per
tutti i dati. Possono anche gestire le code di stampa, che offrono l’accesso
alle risorse di stampa condivisibili sulla rete.

Server di
applicazioni. Forniscono la parte del server
nelle applicazioni client/server. In un ambiente client/server, il client fa
gireare una piccola versione del programma (la stub), che permette la
connessione con il server. La parte server dell’applicazione ha lo scopo di
eseguire per conto del client le operazioni che assorbono molta potenza
elaborativa. I server Web e i server database sono esempi pratici di server
di applicazioni.

Server della posta.
Forniscono funzioni di inoltro e ricezione della posta elettronica ai client
della rete. Se si adoperano i gareway, il traspotro dei messaggi può
avvenire tra sistemi di posta eterogenei

Server fax.
Forniscono agli utenti della rete servizi di inoltro e ricezione Fax.

Server della sicurezza. Sono
dedicati alla sicurezza sulla rete locale, nel caso che questa sia collegata
a qualche rete più grande, come per esempio Internet.

Server di
comunicazione. L’accesso ai dati da parte
dei client remoti. Un Client remoto può utilizzare un modem per chiamare
telefonicamente la rete locale. Il sistema contattato è il server di
comunicazione, il quale può essere configurato con uno o più modem, per
consentire l’accesso esterno alla rete. Dopo che il client si è collegato
alla rete, può agire come se vi fosse direttamente connesso tramite una
scheda di rete.

Nella realizzazione di una rete
locale o LAN, bisogna prendere in considerazione molti aspetti della rete, tra
cui la collocazione dei computer, l’ubicazione dei cavi e l’hardware richiesto
per la connessione. Il termine per definire tutti questi problemi connessi alla
progettazione di una rete è topologia di rete.

Al momento attuale, per le reti locali si utilizzano comunemente quattro
topologie:

Reti a bus

Reti a stella

Reti ad anello

Reti a doppio anello

Le categorie della guida