Questo sito contribuisce alla audience di

Guida C

UN MANUALE COMLETO SUL LINGUAGGIO C


SOMMARIO

Introduzione

1. Prima di iniziare
Cosa è, a cosa e a chi serve questa guida: premesse
di lettura

2. Programma compilato e interpretato
Le differenze tra un programma
compilato ed uno interpretato

3. Le peculiarità del C
Cosa contraddistringue, in meglio e in peggio, il
c dagli altri linguaggi

4. Storia del linguaggio C
Da dove viene e perchè è stato progettato il
linguaggio C
Software

5. Software da usare: Windows
Strumenti di compilazione ed editor per
sistemi Windows

6. Software da usare: Linux
Strumenti di compilazione ed editor per
sistemi Linux

7. Software da usare: Mac OS
Strumenti di compilazione ed editor per
sistemi Mac OS
Il primo programma in C

8. Scriviamo il primo programma in C
Hello World! Il primo esempio di
programma scritto in linguaggio C

9. Elementi fondamentali di un programma in C
Include, Main, parentesi e
punti e virgole. Le strutture prime di un programma

10. La compilazione
A cosa serve e come si esegue la compilazione di un
programma in C
Elementi fondamentali del C

11. Cosa sono le variabili
Introduzione alle variabili e loro uso in
programmazione

12. Le variabili in C
I tipi di variabili in C e loro uso

13. Gli Operatori: introduzione
Cosa sono, a cosa servono e quali sono
gli operatori in C

14. Operatori aritmetici
Per compiere le basilari operazioni aritmetiche
sulle variabili

15. Operatori di confronto e logici
Gli operatori di verifica delle
condizioni e da usare con le istruzioni condizionali

16. Proprietà degli operatori
Le regole per scrivere senza errori gli
operatori

17. Prime operazioni di Input/Output
Gestire le operazioni di invio e di
visualizzazione dati: getchar, getchar, printf, scanf
Controlli

18. Controlli condizionali: If-Else
Controllare il flusso dei dati
attraverso If-Else

19. Controlli condizionali: Switch e operatori ternari
Controllare il
flusso dei dati con lo switch e l’operatore ternario “? :”

20. Controlli Iterativi: while, for, break
Le istruzione che permettono
l’esecuzione ripetuta di porzioni di codice

21. Cosa sono gli Array
Introduzione agli array, le collezioni
organizzate di dati o oggetti

22. Gli array e i cicli For
Come scorrere i valori all’interno di un
array attraverso i cicli FOR

23. Array Multidimensionali
Includere array in altri array per ampliarne
i riferimenti
Strutture avanzate

24. Le funzioni
Raggruppare e riutilizzare le istruzioni con le funzioni
o procedure

25. Tipi di Dati avanzati - I
I diversi tipi di dati: struct, typedef,
union

26. Tipi di Dati avanzati - II
I diversi tipi di dati: casting, enum,
static
I puntatori

27. I Puntatori
Cosa sono e a cosa servono i puntatori: variabili nella
memoria

28. Puntatori e Funzioni
Come utilizzare i puntatori all’interno delle
funzioni

29. Puntatori ed Array
Le correlazioni fra puntatori e array: primi
esempi di utilizzo

30. Puntatori e Strutture
Come utilizzare ocngiuntamente strutture e
puntatori
La gestione della memoria

31. Allocazione dinamica della Memoria
La gestione della memoria nel
linguaggio C. La struttura della memoria e le funzioni principali

32. Allocazione dinamica della memoria: funzione realloc()
Uso della
funzione realloc() per la gestione di un array di blocchi di memoria
Le
liste

33. Introduzione alle Liste
Una lista è una collezioni di elementi
omogenei più dinamica e flessibile degli array

34. Gestione di una lista - I
Un esempio pratico di programmazione con le
liste: prima parte

35. Gestione di una lista - II
Un esempio pratico di programmazione con
le liste: seconda parte
Input output su file

36. Introduzione Input e Output su file
Le operazioni che gestiscono i
comandi da e per i file; lo stream

37. La funzione fopen
La funzione di apertura di un file

38. Le funzioni fprintf e fscanf
Le funzioni che leggono e che scrivono
sullo stream di file

39. Le funzioni fflush e fclose
Le funzioni per chiudere e pulire uno
stream di file

40. Input/Output su stringhe
Le funzioni sprintf e sscanf gestiscono una
stringa e non uno stream

41. Messaggi di Errore ed esempi pratici
La gestione degli errori nel
linguaggio C ed esempi pratici di input output
Pre-processore e
Definizioni

42. Il Pre-processore C e le Direttive di inclusione
A cosa serve il
pre-processore e quali sono le direttive di inclusione (include)

43. Le Direttive di definizione
Le direttive di definizione. L’uso di
define e di undef

44. Le Direttive condizionali
Le direttive condizionali: l’uso di if,
ifdef, ifndef, elif, else, endif
Appendici

45. Errori comuni e regole di stile in C
Come evitare gli errori e come
scrivere un buon codice in linguaggio C

46. Appendice B: struttura di grossi programmi
Come sono strutturati i
programmi basati su più file e su più moduli. L’utility Make. Guide
Programmazione
Guida C#
Uno dei linguaggi più potenti per manipolare gli
oggetti del…

Guida C++
Linguaggio professionale diffuso in
ambiti informatici, scientifici…

Guida Delphi
Ambiente di
sviluppo per la scrittura di applicazioni per Microsoft…

PER CONSULTARE IL MANUALE CLICCARE SUL LINK SEGUENTE:

Guida C

Le categorie della guida

Argomenti