Questo sito contribuisce alla audience di

Daniela Reina

L'atleta della Nazionale Italiana, nativa di Camerino (MC), è anche testimonial della Provincia di Macerata.

E’ per me un onore essere il testimonial della Provincia di Macerata per la promozione della pratica sportiva. Ne sono fiera, anche perché ritengo che sia molto importante incentivare fra i giovani l’attività motoria. Lo sport può dare grandi soddisfazioni personali, sia che si giochi in una squadra, sia che si gareggi individualmente come nell’atletica”. Sono le dichiarazioni di Daniela Reina – primatista italiana sui 400 metri e sui 500 metri piani, nonché semifinalista con la maglia azzurra ai recenti campionati europei di Goteborg – che ha accettato la proposta del presidente della Provincia di Macerata, Giulio Silenzi, di diventare appunto testimonial della sua terra per quanto riguarda la promozione dello sport.

Daniela è nata infatti a Camerino 25 anni fa e qui risiede ancora oggi. “Il suo volto è pulito, è quello di una campionessa autentica, con una storia semplice e bella al tempo stesso – ha detto il presidente SilenziSe i giovani si appassionano alla sua straordinaria ascesa e trovano in lei un modello da seguire, possono avvicinarsi allo sport con dedizione ed entusiasmo. Ecco perché abbiamo pensato a lei per promuovere l’attività motoria di base nella nostra provincia. Con Daniela andremo nelle scuole, presenteremo le nostre iniziative con una brochure, organizzeremo manifestazioni e metteremo in campo altri progetti per veicolare l’immagine migliore dello sport”.

Daniela Reina svolge attività agonistica dal ’93, prima con l’Atletica Avis di Macerata e poi, dal marzo 2004, con il Gruppo sportivo delle Fiamme azzurre. La sua specialità sono i 400 metri piani: lo scorso agosto, a Rieti, ha fatto registrare anche il record italiano assoluto.
Fra i suoi futuri impegni ci sono gli Europei indoor e i campionati del mondo del prossimo agosto a Osaka, in Giappone. Ma il vero obiettivo dell’atleta camerte sono le Olimpiadi del 2008 a Pechino.

Argomenti