Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Il Museo della Resistenza a Caldarola

    Re-inaugurato alla fine del 2008, in una rinnovata collocazione e un uovo allestimento, il Museo della Resistenza di Caldarola (MC) conserva una raccolta unica sia per il genere, sia per gli artisti presenti con le loro opere.

  • Alla scoperta del castello medievale di Rocca Priora

    Un'interessante passeggiata nella suggestiva Rocca Priora e una piacevole degustazione di prodotti locali, vi aspettano Sabato 8 aprile a Falconara Marittima (AN).

  • La Chiesa di San Filippo a Treia

    Torna agli antichi splendori la Chiesa di San Filippo di Treia, la cui inauguraazione dopo i restauri si terrà sabato 17 dicembre.

  • Il Sasso del Diavolo

    Al confine tra Marche e Toscana c’è lo spettacolare Parco Naturale Simone, con i due “sassi” lassù in cima. Non li conoscevate? Allora fateci una passeggiata, ne varrà la pena.

  • Le Due Sorelle

    Non sono le Kessler, ma quei due famosi faraglioni che danno il nome ad una delle spiagge più belle delle Marche, sotto il Monte Conero. Desiderate il paradiso? Allora seguitemi.

  • La Rocca di Gradara

    La leggenda vuole che in questa rocca sia sbocciato l’amore di Paolo e Francesca: anche se non ci credete andateci lo stesso, l’atmosfera e l’alto valore artistico ve la faranno amare.

  • La cattedrale di San Ciriaco

    Lì sopra ad Ancona, a dominare il mare, uno dei più bei monumenti medievali delle Marche: la cattedrale di San Ciriaco. La prossima domenica, datemi retta, andatela a vedere.

  • La Chiesa della Croce di Senigallia

    Ruota tutta attorno alla tela della Deposizione, capolavoro di Federico Barocci, questa chiesa seicentesca affascinante e preziosa.

  • L’abbazia di S. Maria di Portonovo

    Un gioiello di arte romanica giunto ai nostri occhi così com’era stato concepito: un monumento di rara bellezza e di grande valore, da ammirare ai piedi del monte Conero.

  • Lo Spedale dei Pellegrini di San Ginesio

    In questo bellissimo borgo medievale in provincia di Macerata si può ammirare un bellissimo edificio romanico che fungeva da ospedale per i pellegrini che andavano a Roma.