Questo sito contribuisce alla audience di

XVII EDIZIONE DEL GRAND PRIX PER LE STRATEGIE DI MARCA

La premiazione si svolgerà lunedì 17 maggio alle 19,30 al Teatro Manzoni di Milano con la conduzione di Piero Chiambretti. Tra i premiati Giorgio Faletti e il sindaco di Genova Pericu.

Il Grand Prix vedrà la votazione in sala delle campagne ritenute più efficaci da parte di oltre mille professionisti del settore. Sono 22 le campagne in short list, preselezionate da un comitato composto da qualificati direttori marketing e comunicazione. Attraverso il voto elettronico sarà il pubblico di esperti a decretare un solo vincitore che porterà a casa l’ambito trofeo.

Nel corso dell’evento vengono assegnati riconoscimenti a iniziative e personaggi che si sono distinti per quanto riguarda la comunicazione e la pubblicità.

Tra i premiati di quest’anno vi saranno il sindaco di Genova Pericu, per la comunicazione pubblica con le iniziative di Genova 2004 capitale della cultura, premiato da Carlo Freccero, e il Premio per la comunicazione istituzionale a Enel premiata, dal direttore del Sole 24Ore, Guido Gentili.

Premio alla carriera per Giorgio Faletti che ha dimostrato una rara poliedricità in campo artistico e letterario.

Il Grand Prix assegnerà poi il primo Premio testimonial ai due personaggi che hanno ricevuto il maggior gradimento del pubblico e la maggiore efficacia comunicativa secondo i voti acquisiti
on line sul sito di Pubblicità Italia e le rilevazioni della ricerca NO.I di TNS Infratest.

Una novità anche lo Young Prix, il premio assegnato da studenti della comunicazione, quest’anno rappresentati dai giovani dello IED di Milano.

Il premio Radio spot of the year in collaborazione con Nove Nove pubblicità riguarda campagne radiofoniche trasmesse dai network Radio 105 e Radio Monte Carlo. Anche in questo caso la
votazione avverrà con i telecomandi distribuiti in sala sui nove spot in short list.

Vai alla pagina successiva

Ultimi interventi

Vedi tutti