Questo sito contribuisce alla audience di

Ciclope

Scheda di Ciclope a.k.a. Scott Summers,il leader degli X-Men!

Ciclope (Scott Summers) è un personaggio della Marvel Comics,membro fondatore degli X-Men. È stato creato da Stan Lee e Jack Kirby nel 1963 ed apparve la prima volta in X-Men #1.

Poteri

Il potere di Ciclope è quello di sparare continuamente dagli occhi un raggio di energia color rubino che proviene da un’altra dimensione. L’unica sostanza che può fermare i suoi raggi è il quarzo rubino. La mente di Ciclope ha creato degli scudi psichici che attutiscono la forza dei suoi raggi.

Equipaggiamento

Grazie al suo visore fatto di quarzo rubino,Ciclope può regolare,contenere ed indirizzare la forza dei suoi raggi ottici.

Biografia

Scott Summers era il primo di due figli del maggiore Christopher Summers. Durante un volo in aereo,la famiglia di Scott venne attaccato da una nave degli Shi’ar. I due bambini si salvarono con i paracadute ma Scott ricevette una forte ferita alla testa che non gli avrebbe permesso di controllare pienamente i suoi poteri.

Scott rimase in coma per anni,mentre il fratello Alex venne dato in affidamento. Quando anni dopo Scott si risvegliò venne portato in un orfanotrofio del Nebraska,gestito dal genetista Sinistro.

Diventato grande venne dato in affidamento a Jack O’Diamods un criminale che usò i poteri appena scoperti di Scott per scopi criminali. Il ragazzo venne salvato dal Professor Charles Xavier e dall’agente dell’FBI Fred Duncan. Scott divenne il primo membro e leader degli X-Men.

Scott si innamorò di Jean Grey,sua compagna di squadra. Quando gli originali X-Men vennero catturati dall’isola senziente di Krakoa,Ciclope guidò la nuova squadra degli X-Men per salvare la prima squadra.

Poco tempo dopo la Forza della Fenice prese il posto di Jean Grey,poi quando la Fenice impazzì diventando la Fenice Nera e successivamente suicidandosi,Ciclope,pensando di aver perso l’amore della sua vita,lasciò gli X-Men.

Successivamente Scott tornò negli X-Men ed incontrò Madelyne Prior che assomigliava moltissimo a Jean Grey. Ciclope non sapeva che Madelyne era un clone di Jean creato da Mr. Sinistro. I due ebbero un figlio che chiamarono Nathan Christopher Summers.

Quando Jean Grey riemerse dal bozzolo in cui l’aveva lasciata la Fenice,Ciclope insieme agli altri X-Men originali,fondò X-Factor. Durante l’invasione demoniaca di New York,Ciclope insieme agli X-Men e a X-Factor dovette combattere contro Madelyne Prior che era impazzita. L’invasione finì quando Madelyne venne uccisa da Jean.

Il mutante Apocalisse infettò con un virus tecno-organico il figlio di Ciclope. Scott fu costretto a lasciare il figlio in un futuro lontano,duemila anni in avanti,dove il Clan Askani poté aiutare il giovane.

X-Factor si sciolse e i suoi membri tornarono negli X-Men,subito dopo Scott e Jean si sposarono. Durante la loro luna di miele,i loro spiriti vennero portati nel futuro dalla matriarca del Clan Askani. Qui i due ebbero nuovi corpi e per vent’anni allevarono il figlio di Ciclope. Tornarono nel loro tempo e nei loro corpi,mentre Nathan rimase nel futuro diventando l’eroe noto come Cable.

Dopo l’arresto del Professor Xavier per i crimini commessi dall’entità nota come Onslaught, Ciclope tornò ad essere il leader del team. Durante l’anti-mutante ”Operazione Zero Tollerance”,sponsorizzata dal governo,Bastion riuscì a catturare gli X-Men e a mettere una bomba nel corpo di Ciclope. Solo l’intervento della dottoressa mutante Cecilia Reyes,salverà Scott.

Scott insieme ad altri mutanti venne rapito da Apocalisse che intendeva usare dodici mutanti per rendere possibile al malvagio mutante,di assorbire il giovane X-Man. Ciclope si sacrificò,apparentemente per salvare il giovane mutante,ma in verità si fuse con Apocalisse. Solo Cable e Jean credevano che Scott fosse ancora vivo e riuscirono a trovarlo ad Akkaba in Egitto.

Jean riuscì a far uscire Apocalisse dal corpo del marito ed il malvagio mutante venne sconfitto da Cable. Purtroppo il legame con Apocalisse aveva cambiato Scott,rendendolo più cupo,questo incrinò il suo matrimonio con Jean ed aprì le porte alla relazione con Emma Frost. Dopo la sconfitta di Cassandra Nova e la morte di Jean per opera del finto Magneto,Xorn,Ciclope divenne il direttore dell’Istituto insieme con Emma Frost.

La vita di Ciclope venne scossa dal sapere che aveva un altro fratello,Vulcan,che ancora neonato era stato brutalmente allevato dagli Shi’ar per poi essere preso sotto le cure di Moira MacTaggert. Vulcan insieme ad altri giovani mutanti furono il primo team mandato in aiuto degli X-Men durante l’incidente di Krakoa,ma questi giovani mutanti morirono tutti tranne Vulcan.

Vulcan si trovò intrappolato nel centro di Krakoa quando questa venne sbalzata nello spazio. Vulcan si era risvegliato grazie alle energie che erano state liberate durante l’M-Day. Xavier aveva cancellato i ricordi di tutta la vicenda dalla mente di Ciclope. Per questo Scott ha cacciato via dalla scuola Xavier,ormai senza poteri dopo l’M-Day.

Le categorie della guida

Argomenti

Ultimi interventi

Vedi tutti