Cos'è il montante?

La nozione di montante

montanteIpotizziamo la seguente situazione: Tizio concede un prestito di 100 euro a Caio con scadenza ad un anno. Il tasso di interesse concordato è il 5%.

La somma che Caio riceve da Tizio è pari a 100 euro: essa prende il nome di capitale iniziale.
L’interesse che Caio deve corrispondere a Tizio al termine dell’anno è pari a 5 euro.
Pertanto, Caio, passato un anno dalla data del prestito, dovrà restituire a Tizio il capitale iniziale (100) più l’interesse (5) ovvero 105 euro.

Questa somma (105 euro) prende il nome di montante.

Pertanto con l’espressione montante intendiamo la somma del capitale iniziale più l’interesse.

Iolowcost

Una vita a basso costo?

Visita subito il nostro portale!

Ultimi interventi

Vedi tutti