Questo sito contribuisce alla audience di

Come possiamo definire il minimo comune multiplo di monomi?

Minimo comune multiplo di monomi

mcm monomiIl minimo comune multiplo (che si abbrevia con la sigla m.c.m.) di più numeri è il più piccolo fra i loro multipli comuni diverso da zero.

Esempio:
dati il numero 15 e il numero 20 il m.c.m. è il numero 60
.

Lo stesso concetto può essere esteso ai monomi.

Pertanto possiamo indicare con l’espressione minimo comune multiplo di più monomi, ogni monomio di grado minimo che sia divisibile contemporaneamente per tutti i monomi dati.

Leggi anche:
Come si calcola in m.c.m. di monomi
Esempi di calcolo di m.c.m. di monomi
Esempio di calcolo di m.c.m. di monomi

Ultimi interventi

Vedi tutti