Questo sito contribuisce alla audience di

Cos'è l'arco di una circonferenza?

Arco di una circonferenza

arco di una circonferenza

Disegniamo una circonferenza.

Su di essa tracciamo una corda AB.

La corda AB divide la nostra circonferenza in due parti che prendono il nome di archi della circonferenza.

Per indicare l’arco di una circonferenza fissiamo su di esso un altro punto, diverso da A e B. Ad esempio, fissiamo nel primo arco il punto M e nel secondo arco il punto N.

Il primo arco lo chiamiamo AMB e lo indichiamo con una sorta di linea curva sopra come possiamo vedere nell’immagine.

Facciamo la stessa cosa con il secondo arco che chiameremo ANB.

Ultimi interventi

Vedi tutti