Cos'è il sottomultiplo di un angolo?

Multipli e sottomultipli degli angoli

sottomultiplo di un angoloImmaginiamo di avere un dato angolo. Supponiamo ora di voler trovare il suo multiplo secondo il numero 2. Questo significa sommare all’angolo dato un altro angolo uguale al primo.

Ora prendiamo l’angolo ottenuto e dividiamolo in due parti esattamente uguali: ognuna di esse può essere considerata un sottomultiplo dell’angolo di partenza. Esattamente si tratta di un sottomultiplo secondo l’ordine due.
Quindi, ognuno degli angoli trovati è la metà dell’angolo di partenza.

Quindi, per determinare il sottomultiplo di un angolo ad esempio secondo il numero 4, occorre trovare un angolo il cui quadruplo sia uguale all’angolo dato.

Save n'Keep

Bookmark condivisi e privati.

Con Save n' Keep ora è possibile!

Ultimi interventi

Vedi tutti