Questo sito contribuisce alla audience di

Considerazioni sui cicli in Matlab

Alcune utili note su come utilizzare correttamente i cicli in Matlab

matlab plot,matlab function,matlab free,script matlab

E ‘ possibile inserire una funzione matrice come la condizione di una costruzione ramificata o un ciclo while. Così la condizione potrebbe essere una matrice, come ones(2),zeros(2), or eye(2). Con una struttura del tipo:

if , < program1>,
else , end

Il program1 viene eseguito se tutte le voci di condizione non sono 0. Pertanto, se condizione = magic (2), verrà eseguito program1 mentre se condizione = eye(2) il controllo passerà alla parte successiva e program2 verrà eseguito.

Una costruzione problematica si verifica quando si hanno

if A ~= B, , end.

Se vogliamo che il programma venga eseguito se le matrici A e B differiscono su alcuni dati di ingresso. Ai sensi della convenzione, il programma verrà eseguito solo quando si differenziano tutte le voci. Ci sono vari modi per evitare questo. Uno è la costruzione seguente:

if A ==B else , end

che passerà il controllo alla parte else if se A e B differiscono in almeno una voce. Un altro è quello di convertire un B ==A in una funzione binaria valutata utilizzando tutti i dati (tutti (A == B)). Così si crea un vettore binario i cui il valore ith è 1 solo se la i - esima colonna di A è la stessa della i - esima colonna di B. Pertanto, se A e B differiscono su almeno una voce, si avrannotutti (tutti (A == B)) = 0.

PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO CLICCARE SUL LINK SEGUENTE:

- Matlab - Guida all’uso

- Manuale Matlab in italiano

- Gli articoli della guida Matlab

- Programmi Matlab gratuiti da scaricare