Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Incisione anello di fimosi mal riuscita

Domanda

Salve Ho 35 anni e ho una leggera forma di fimosi (il glande in erezione riesco a scoprirlo manualmente, ma poi la pelle si accumula sotto la base del medesimo, nel senso che non la si può distendere completamente indietro, inoltre anche il frenulo è un po’ corto e tira). Qualche settimana fà mi sono sottoposto all’operazione di incisione dell’anello di fimosi (mi hanno inciso il prepuzio e poi ricucito) e frenulotomia / frenuloplastica.. C’è però un problema: sul prepuzio, in corrispondenza dei punti di sutura (ormai caduti da molti giorni), si sono create delle cicatrici di notevole dimensione, che sembrano delle pustole, forse dovute ad una suturazione mal riuscita. Inoltre è stata fatta un’incisione piccola, rispetto all’area interessata dalla fimosi, e per giunta nei pressi della sommità del prepuzio. Ora, presso l’istituto dove mi hanno operato mi hanno proposto di risolvere il problema tagliando via la parte di pelle interessata dalle cicatrici (una specie di circoncisione parziale); un altro medico che ho consultato, invece, mi ha consigliato di fare una circoncisione completa. Che cosa ne pensate? Grazie mille.

Risposta

Scusami per il notevole ritardo nella risposta, dovuto a problemi di computer ed anche personali...
Da quanto posso capire e per la mia esperienza, credo che sia meglio per te seguire il consiglio di chi ha effettuato il primo intervento, che, con tutta probabilità, per motivi diversi, può non avere ottenuto il risultato previsto.
Io purtroppo non posso dirti di più, dal momento che non posso visitarti.
Ok ?
Mi dispiace non potere fare di più...
Scusa ancora per il ritardo !
Grazie !

peg*** - 17 anni e 6 mesi fa
Registrati per commentare