Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Il non coinvolgimento (seconda parte)

    L'uomo moderno, continuamente impegnato nella ricerca di soddisfazione, pratica abitualmente l'emozione, addirittura come forma di nutrimento, e la ricerca in continuità nel diverso, senza rendersi conto che tale strada non ha fine. La via dell'emozione, se mal gestita, non porta alla quiete necessaria per il libero fruire di esperienze legate alla vita interiore.

  • Il non coinvolgimento (prima parte)

    L’attaccamento all’emozione e al mentale evidenzia quanto l’uomo di oggi viva nei sensi e nell’esteriorità e quanto poco invece, si dedichi alla conoscenza di se stesso e della sua vita interiore. Con questo articolo di presentazione la vostra guida vuole invitarvi ad inviare i vostri commenti o interventi da pubblicare in questa categoria