Questo sito contribuisce alla audience di

Metodo Buteyko & Pensiero Positivo

Evoluzione del metodo Buteyko in direzione di meglio comprendere e risolvere i problemi dell'essere umano visto nel suo insieme di corpo , mente e anima.

Da un po’ di tempo sto lavorando insieme ad un altro istruttore  in direzione di complementare il lavoro di cura da sé efficace del metodo Buteyko con “ un qualcosa di più “, che possa aiutare le persone che soffrono ad uscire quanto prima e meglio dal problema che le affligge.

Si sa che che corpo , mente e spirito sono parti  strettamente interconnesse tra loro nella geografia dell’essere umano, ciò che avviene nel fisico prima è avvenuto nello spirito, questa è la considerazione che sempre più medici attenti fanno ai loro pazienti .

Partendo da questo assunto ci siamo resi conto di quanto sia importante “dare una seria risposta ” all’organismo che presenti una qualsiasi patologia non solo sul piano strettamente fisico ma anche sul piano mentale . 

Questo lavoro ci ha portato a prendere in seria considerazione la meditazione da abbinare al metodo mentre si fanno gli esercizi.

Ed infatti con l’uso della meditazione, le risposte non si sono fatte attendere…fin da subito ci siamo resi conto di come questa integrazione fosse davvero importante ai fini di una migliore esplicazione del metodo e di un miglior approccio agli esercizi.

In una fase successiva, prendendo spunto dai lavori di Louise Hay sul ” pensiero positivo “ ho voluto aggiungere anche questa componente a parer mio importante per coloro che stanno lavorando con gli esercizi di Buteyko.

La componente che il pensiero positivo porta al metodo è veramente di aiuto in tutti coloro che vivono situazioni difficili di stress psicologici e che hanno bisogno di un aiuto non solo fisico, che ottengono a piene mani già dal metodo, ma anche di un aiuto su di un piano diverso che solo meditazione e soprattutto pensiero positivo possono dare.

 

Quindi adesso a seconda delle patologie, gli esercizi del Metodo Buteyko vengono integrati con pensieri che vengono volta per volta studiati per reintegrare quella forza spirituale che è ferita dalla patologia e che ha bisogno di un aiuto anche dal di dentro.

 

A volte ci si trova davanti a persone ferite molto nel profondo che denotano forti momenti di stress e  che conseguentemente sono portati  ad  iperventilare, quindi a somatizzare patologie anche molto importanti.

 

Il compito di ogni buon istruttore Buteyko non è solo quello di dare una risposta al paziente in termini di esercizi se pur mirati e razionali, ma anche e soprattutto di comprendere davvero la fonte del problema che non puo’ essere soltanto in una nuda e cruda iperventilazione…….

Allora bisogna tornare ancora un po’ a ritroso per scoprire cio’ che può avere scatenato questa iperventilazione, cosa ha creato questo stato di stress. 

 

La cosa più affascinante che Buteyko ci ha lasciato in eredità è stata, a parer mio, il fatto che lui ha capito che il corpo ha bisogno di equilibrio, e per raggiungerlo le informazioni da dargli sono semplicemente quelle che “LUI”( il Corpo ) si vuol sentir dare.

Infatti il metodo non consiste altro che nel restituire all’organismo ciò che gli è stato tolto !

Questa è la filosofia di Buteyko . . .  e questa è anche la nostra filosofia .

Aggiungere agli esercizi la ricerca e la suluzione del “malessere” celato nella profondità di ogni paziente, non è che fare ciò che  sicuramente Buteyko avrebbe fatto se fosse ancora vivo.

 

 

Corso dopo corso la nostra piccola esperienza cresce, ed insieme cresce anche la voglia di dare di più e meglio a  tutte le persone che si fidano di noi e di Buteyko.

Le nostre ricerche per dare un metodo sempre di più rispondente ai bisogni dell’essere umano vanno avanti …… con molta umiltà e molta perseveranza, lottando sempre contro i mulini a vento di una classe medica ” che per adesso “ non ci vuole nemmeno ascoltare; continuiamo, seme dopo seme a diffondere questo straordinario metodo di salute…..ringraziando tutti coloro che dandoci fiducia sperimentano con noi e ci aiutano ad aiutare meglio quelli che verranno dopo.

 

Per ogni istruttore è troppo bello vedere la luce brillare negli occhi della gente che avvicinandosi al metodo ha ritrovato speranza e salute  . . . . . . . è bello sentirsi chiamare al telefono ed ascoltare persone cambiate da semplici piccoli gesti e che ti chiamano anche solo per un semplice ma gradito saluto! 

 

.

Link correlati