Questo sito contribuisce alla audience di

UNA SPORCA QUESTIONE . . . . . . . .

Dispiace accorgersi di quanta diffidenza ancora esista nel nostro paese per tutte le tecniche che potrebbero aiutare le persone a ritrovare la propria salute in modo naturale, senza usare alcuna medicina chimica. Girando nel web ci si accorge che nel mondo esistono molte persone che sperimentano con successo ogni giorno queste tecniche naturali e scrivono le proprie storie,le proprie testimonianze in molti siti dedicati alla salute .


Una sporca questione . . . . . . .

Considerare il respiro come forte supporto per la salute e per combattere efficacemente la malattia può essere percepito come una sorpresa per molti, particolarmente per coloro che pensano alla medicina in modo tradizionale “occidentale”,quelli che non vedono molto oltre il prorpio naso ed hanno fatto della medicina Allopatica il loro unico credo medico in cui riporre le proprie speranze ed aspettative.

C’è però un gruppo sempre crescente di persone che acquisita una conoscenza in discipline orientali ,di tipo religioso o scientifico,quali ad esempio lo Yoga (Pranayama ),il Ci Kung oppure il Metodo Buteyko,sono in grado di comprendere consapevolmente che il respiro in quanto base di vita e fulcro dell’anima sia davvero in grado di condurre per mano ognuno di noi alla ricerca della propria salute sia fisica che psichica.

Per la maggior parte delle persone, quando si parla di respiro, la consapevolezza si ferma alla loro concezione che affronta poche e ristrette problematiche ,come l’ Inquinamento dell’aria…i risvolti negativi che il fumo innesca nel nostro organismo….oppure i vari allergeni che ciclicamente condizionano la vita di molte persone.

Nessuno di loro nemmeno immagina quanto il Buon Respiro possa davvero influire sulla salute di tutto l’organismo,quanto sia in grado di svolgere un definitivo e risolutivo compito nella omeostasi di ogni individuo.

I benefici apportati dalle varie “buone” tecniche di respirazione stanno all’interno di noi rimangono dentro di noi e dal profondo generano continue risposte che non sono altro che medicine naturali che il nostro corpo utilizza appieno per dimostrare tutta la sua potenza rigenerativa.

Questi input che arrivano a galla grazie al Buon Respiro all’interno della nostra mente subcosciente sono una risposta che va a influire in pieno anche e soprattutto sul sistema immunitario con le dovute reazioni fisiche di risposta a tutti i livelli.

Questo piccolo, ma preminente particolare è spesso da molti trascurato .

Da dentro di noi debbono partire intenzioni che supportino tutto il lavoro che sta alla base della ricerca della salute (la Voglia di stare bene)….intenzioni che il subconscio raccoglierà e con la sua forza aiuterà alla sua migliore realizzazione.

Si deve creare un “Accordo” tra la mente e lo sperimentare il cambiamento alla ricerca della salute.

Non valgono a nulla attenzioni alimentari, corretti stili di vita, tutte le nostre migliori energie messe nell’effettuare al meglio gli esercizi se non c’è accordo di ” intenti ” con il nostro subconscio..

Infatti quando dal profondo di noi si sprigiona un forte intento salutistico ecco che anche la più piccola “cosa” fatta in funzione della salute avra’ una grande ed evidente risposta nel nostro organismo.

La respirazione è l’unica funzione corporea involontaria che può essere controllata coscientemente.

Noi non possiamo prendere coscientemente il controllo della nostra digestione, della nostra pressione sanguigna, dei nostri sistemi dell’endocrino,del funzionamento del fegato ecc., ma possiamo prendere il controllo dei nostri modelli di respirazione.

Per quanto possa sembrare misterioso, attraverso la respirazione possiamo davvero interessare a vari livelli anche gli altri sistemi biologici e modificarne in modo positivo il loro lavoro.

Le tecniche di rilassamento sono tutte derivate dalla respirazione.

I miglioramenti della digestione, della pressione sanguigna, i ritmi dei visceri e di tutto l’organismo ,la guarigione dall’asma e da tante patologie sono tutti esempi di salute ritrovata grazie a tecniche di respirazione e senza l’uso di medicinali .

La respirazione è un percorso che dagli alveoli ,dove avvengono materialmente gli scambi gassosi alla mente subcosciente dove il respiro muove energie vibrazionali , porta alla piena consapevolezza del vivere,alla sperimentazione del se profondo dove sono celate le risposte che da sempre l’uomo si è fatto ed ancor oggi si fa.

Dispiace accorgersi di quanta diffidenza ancora esista nel nostro paese per tutte le tecniche che potrebbero aiutare le persone a ritrovare la propria salute in modo naturale, senza usare alcuna medicina chimica.

Girando nel web ci si accorge che nel mondo esistono molte persone che sperimentano con successo ogni giorno queste tecniche naturali e scrivono le proprie storie,le proprie testimonianze in molti siti dedicati alla salute .

Ma lo scetticismo e gli ostacoli messi più o meno intenzionalmente da chi non vuole che queste tecniche siano anche solamente provate,vuoi perchè non fanno parte del proprio bagaglio culturale ,vuoi per motivi di mero profitto,vuoi per paura di perdere il proprio egemonico potere ,spesso inficia la voglia di provare in coloro che con molta ingenuità vanno dal proprio medico a chiedere un consiglio spassionato e si ritrovano una vera e propria chiusura anche su sicure e collaudate tecniche.

Lo stesso metodo Buteyko che ha superato ottimamente ben quattro sperimentazioni scientifiche in doppio cieco (vedi relazioni su internet e qui nella guida nelle parti a loro dedicate) subisce la diffidenza della classe medica allopatica che fa di tutto per ostacolarne la diffusione.

Comunque ogni persona che ha a che fare con il metodo diventa poi un sincero veicolo di trasmissione e conoscenza del messaggio della propria esperienza di guarigione ad altri.

Così ,sempre di più persone si avvicinano e si avvicineranno al metodo ,verrà un giorno che le stupide barriere che ancora oggi si frappongono alla sua conoscenza e alla sua diffusione verranno meno e la verità dovrà per forza venire a galla.

Allora ci si accorgerà che tutte le sperimentazione già da gli anni ottanta avevano detto cosa il sistema di Buteyko fosse in grado di fare……ed il mio pensiero va alle migliaia di Asmatici che purtroppo da qui a quel momento dovranno purtroppo perdere la vita grazie ai medicinali che ultimamente si sono fatti sempre più aggressivi e deleteri per la salute ,mentre basterebbe così poco per salvarli e farli guarire !

~~~~~~~~