Questo sito contribuisce alla audience di

TRAINING PER ISTRUTTORI BUTEYKO / Utrecht 28/9 - 2/10 -2006

Il meeting per istruttori Buteyko che si è svolto in Olanda ad Utrecht. . . .

Utrecht  (Olanda)

28 Settembre  2 Ottobre 2006

 

“  TRAINING  ISTRUTTORI  BUTEYKO ”

 

Si è svolto nei giorni dal 28 Settembre al 2 Ottobre con successo a Utrecht in Olanda , il training / convention 2006  per istruttori del Metodo Buteyko .

Al meeting partecipavano istruttori provenienti da tutte le parti del mondo con rappresentanti da tutti i continenti.

La riunione era stata organizzata da DIRK VAN GINNICHEN

Istruttore Buteyko Olandese e da MASHA ANTHONISSEN-KOTOUSOVA  Istruttrice Russa allieva diretta del Dott.Buteyko la quale ha svolto con molta bravura il compito di dare risposta alle tantissime domande che un pò tutti noi istruttori avevamo fatto,come richiestoci tramite e-mail un pò di tempo prima, al momento dell’iscrizione al meeting .

 

Eravamo tutti consapevoli che questo sarebbe stato un importantissimo momento di confronto tra istruttori,confronto dal quale potevano emergere i racconti, le esperienze , le conoscenze che ognuno di noi aveva potuto accumulare negli anni di continuo contatto con le tante persone malate.

 

Si sentiva da tempo il bisogno di confrontarsi tra istruttori, spesso lasciati da soli a lottare contro i mulini a vento ( mai questo paragone potrebbe essere più calzante che in Olanda ! ) nell’indifferenza generale,nei confronti di un metodo che davvero sta facendosi valere in ogni dove , grazie ai risultati concreti che riesce ad ottenere sempre con semplicità e razionalità.

 

Ed è stato davvero bello notare come il livello di competenza e conoscenza ottenuto da tutti sia così alto .

Un mio dubbio era che forse noi in Italia essendo arrivati per “ultimi” nella conoscenza del metodo si fosse un po’ “ indietro” nei confronti degli altri i quali praticano con successo il metodo da molti più anni di noi  .

Invece con molta sorpresa ci siamo accorti di come la nostra strada fosse la stessa che gli altri stavano intraprendendo e di come il metodo si stesse giorno per giorno evolvendo ed affinando con risultati sempre più validi e concreti.

 

Alcuni medici/istruttori Inglesi avevano portato dei macchinari per verificare alcuni parametri che Buteyko stesso aveva enunciato nella sua teoria e grazie ad essi si è avuta la conferma che tutto ciò che Buteyko aveva detto era dimostrato.

Inoltre sono stati proposti nuovi semplici sistemi per il controllo del respiro ed ogni istruttore ha avuto spazio per proporre raccontare domandare e confrontare la propria esperienza con gli altri.

 

Si sono visti anche dei filmati inediti del Dott.Buteyko  filmati interessanti che documentavano la realtà in cui il metodo è nato molti anni fa grazie all’intuito e la genialità di questo medico russo.

 

Devo ringraziare davvero tutti gli organizzatori e gli istruttori per la loro gentilezza e pazienza nell’ascoltare il mio Inglese e soprattutto per la disponibilità che ognuno ha avuto per gli altri dimostrando che questa strada che si sta percorrendo insieme è proprio per la salute di tutti ed insieme giorno dopo giorno riusciremo a sconfiggere il qualunquismo,l’indifferenza nella quale da troppo tempo siamo stati relegati quasi fossimo un gruppo di illusi .

 

Comunque capita già che alcuni medici venuti ad imparare il metodo, magari all’inizio per sola curiosità , mandino con fiducia i loro pazienti a conoscere  questa semplice “Ginnastica del buon respiro!” .

 

Infatti chiunque si avvicini al metodo Buteyko qualunque siano le sue condizioni di salute torna a casa con un bagaglio di conoscenze veramente importante, con la consapevolezza di quanto respirare correttamente sia determinante per la sua salute di oggi e di domani.

 

Si è parlato già nel salutarsi della prossima riunione del 2007 , chissà quali novità ci saranno anche il prossimo anno , sicuramente sarà una riunione molto proficua come lo è stata quella di Utrecht .