Questo sito contribuisce alla audience di

RELAX

Importantissimo per la riuscita degli esercizi Buteyko ma anche per la nostra corretta vita di tutti i giorni e per la nostra salute, il “Relax” è veramente a volte per molti uno sconosciuto!

Relax

 

Importantissimo per la riuscita degli esercizi Buteyko ma anche per la nostra corretta vita di tutti i giorni e per la nostra salute, il “Relax” è veramente a volte per molti uno sconosciuto!

 

Spesso molti identificano erroneamente il Relax con il classico riposo cioè con quel “buttarsi” su di una poltrona o di un letto…..

 

Rilassarsi invece vuol dire ben altro ed ha una funzione importantissima nel “Buon Vivere” .

Sappiamo tutti che bisognerebbe riuscire a ritagliare nella vita di tutti i giorni ed anche nel nostro lavoro momenti di pausa per rigenerarsi e basterebbero pochi attimi nei quali però sperimentare veramente il vero relax !

 

Ma cosa vuol dire RELAX ?

 

Il Relax è uno stato di “rilassamento psicofisico ottimale ” e si può sperimentare attraverso un’azione Attiva e Cosciente nella quale si eliminano ogni tensione Muscolare e si riduce ogni attività Mentale “Consapevolmente”mentre  a differenza il Riposo è uno stato di rilassamento “minore” che non richiede alcun sforzo in quanto solamente dipendente da un lasciarsi andare.

 

Imparare il corretto relax vuol dire modificare “profondamente” molte “abitudini”del nostro organismo e quindi avere corrette risposte a tutti i livelli sia fisici che del pensiero.

Infatti essere pienamente in uno stato di relax non vuol dire vivere con la spina staccata ma bensì essere coscientemente attenti a tutto ciò che facciamo quindi da come respiriamo in poi !

 

Eppure siamo vittime coscienti di un inganno….

 

Il mondo che ci gira intorno purtroppo in tutto e per tutto non fa che proporre la figura dell’uomo super impegnato superattivo sempre in piena attività . . . basta guardare anche alcune pubblicità che non fanno che riproporre sempre i soliti stereotipi .

 

Sta a noi distinguere e prendere le distanze da certi modelli di comportamento che non fanno che renderci ancor più indifesi da gli attacchi dello stress .

Stress che giorno dopo giorno ci induce a modificare molti paramentri di vita alcuni determinanti come il respiro, facendoci diventare tutti dei “mangiatori di aria” degli iperventilatori spalancandoci così le porte di tante patologie aggressive.

 

—————————————————————

 

Se dovessimo fare una sequenza in 6 tappe legata al riconoscimento del AUTODISTENSIONE e del RELAX sarebbe sicuramente fatta così :

 

·        RESPIRAZIONE 

·                   

·        DISTENSIONE MUSCOLARE

·         

·        OSSERVAZIONE DEL PLESSO SOLARE

·         

·        RELAX DEL VOLTO

·            

·        RELAX con DISTENSIONE PSICOLOGICA

·         

·        RELAX dell’INCONSCIO.

·        ——————————————————————————–

 

 

relax
Ogni tappa potrebbe avere una frase di riconoscimento……

Quindi:

 

 

·        Respirando sto caricandomi di energia positiva.

·         

·        I miei muscoli sono completamente rilassati ma vigili.

·         

·        Il mio plesso solare è rilassato e disteso .

·         

·        Il mio viso è decontratto e sereno

·         

·        I miei pensieri sono slegati da ogni condizionamento .

·         

·        Il mio inconscio è calmo e rilassato.

 

 

 

Quando respiriamo “Consapevolmente” (cioè portando l’attenzione a ciò che stiamo facendo) si apre una nuova grande dimensione . . .  è la dimensione

del nostro cervello addominale (così viene chiamato il plesso solare,la sede fisica delle nostre emozioni ) .

 

Infatti quando abbiamo grosse emozioni o facciamo conoscenza con qualcuno sentiamo che proprio da li ci viene data la risposta più grande a tutto ciò che in quel momento stiamo provando.

 

Paura Affetto Ripulsa Gioia Sdegno Amicizia Spavento . . . . . . .

 

spesso queste emozioni le si sentono, le si percepiscono fisicamente a livello proprio del cervello addominale (il plesso solare).

 

Portare l’attenzione ai muscoli che si stanno rilassando è un’altra importante tappa sulla strada dell’ottenimento del Relax così come ascoltare senza influenzare il libero fluire dei pensieri che come neve al sole si sciolgono via via che ci si abbandona al rilassamento profondo.

 

 

Portare le mani al viso e come ci si lavasse impastarlo completamente ,cuoio capelluto compreso ,porta a decontrarre il volto e la testa tutta, a sperimentare una sensazione di completo abbandono e rilassamento.

 

Poche essenziali tappe di una azione del non fare che giorno per giorno dovrebbe diventare una sana abitudine .

 

Scoprire ogni giorno un po’ di se solamente “lasciandosi consapevolmente andare “!

 

Bisognerebbe come sempre imparare dalla natura ed infatti ad esempio vedere come fanno i felini che stanno in attesa della preda in perfetto relax per ore ed ore quasi potrebbero sembrare morti per poi balzare pieni di energie sulla preda . . . . gli animali sanno perfettamente il significato di RELAX .

Dobbiamo imparare a stare in osservazione di noi stessi mentre rigeneriamo le nostre forze e quando avremo bisogno del meglio di noi saremo allora in grado di dare il massimo proprio come fanno gli atleti che prima della corsa si rilassano al massimo per poi dare tutto nei cento metri successivi !

Siamo invece sempre tesi,troppo tesi i nostri volti denunciano spesso  anche cattivi pensieri.

Stare tesi e contratti a lungo andare  produce dolori localizzati che non fanno che aumentare anno dopo anno.

Disturbi del sistema vegetativo stati ansiogeni stanchezza cronica depressione….sono tutti regali della mancanza di relax.

 

IMPARARE A RILASSARSI E’ IL PRIMO PASSO PER OGNI MIGLIORAMENTO PER IL NOSTRO ORGANISMO….

NON A CASO IL DOTT.BUTEYKO FA DEL RELAX LA CHIAVE DI VOLTA DEL SUO METODO . . .SE NON SI CONOSCE IL VERO RELAX NON SI INTRAPRENDE LA STRADA DELLA GUARIGIONE DAI MOLTISSIMI MALI CHE NELLO STRESS TROVANO LA LORO GENERAZIONE !!!

 

.