Questo sito contribuisce alla audience di

Janet Jackson

...e nove!

Janet Damita Jo Jackson è nata il 16 maggio 1966 ed è l’ultima del clan Jackson.
Pur respirando musica fin da piccolina, comincia la sua carriera come attrice in televisione nelle serie e telefilm “Good Times,” “Diff’rent Strokes” e “Fame” (il nostro “Saranno Famosi”).

All’età di 16 anni papà Joseph decide che anche per la giovane Janet è arrivato il momento di diventare una cantante di successo.
Nel 1982 firmano con la casa discografica A&M ed esce il primo album intitolato Janet Jackson. Il disco si piazza bene nelle classifiche e vende circa 250 mila copie.

Nel 1984 Janet si sposa contro il volere dei suoi genitori, con James Debarge leader del gruppo R&B Debarge e sempre nello stesso anno realizza il suo secondo lavoro Dreamstreet che però non avrà lo stesso successo del precedente.
Sono anni duri per chi, come Janet, deve scontrarsi con un fratello (ndr. Michael Jackson) che sta vivendo dei successi a livello mondiale.
Janet ottiene l’annullamento del suo matrimonio e ritorna da papà.

E così nel 1985 Joseph Jackson propone all’amico John McClain e a Jimmy Jam e Terry Lewis, produttori discografici, di re-inventare l’immagine di Janet.
Janet, un po’ cicciottella, perde peso e ci da dentro con la danza.
Risultato: nel 1986 il singolo “What Have You Done For Me Lately” apre la strada ad un grosso successo. La canzone si piazza nella Top 5 e l’album Control, oltre a raggiungere la prima posizione nella classifica R&B e Pop, vende oltre 10 milioni di copie in tutto il mondo.

Nel 1989 un altro grande successo Rhythm Nation 1814, altra scalata nelle classifiche e altri 10 milioni di copie vendute.
Janet e i suoi manager decidono che è arrivato il momento di partire per il primo tour che la porterà in giro per il mondo.

Nel 1991 Janet lascia la A&M Records per firmare un “enorme” contratto con la Epic, ben 32 milioni di dollari (pare che sia il contratto più grosso mai realizzato nella storia della discografia di quegli anni).
Il singolo realizzato l’anno seguente “The Best Things In Life Are Free,” in duetto con Luther Vandross, raggiunge subito la posizione numero 1 nelle classifiche.
Il 1992 è l’anno in cui recita a fianco del grande (ormai scomparso) Tupac Shakur nella pellicola Poetic Justice.

Finalmente esce l’album del suo debutto con la Epic, è il 1993. Janet. vende oltre 15 milioni di copie.

Riparte in tour, la sorellina Jackson è cresciuta!

Nel 1996 un altro centro al fianco del Michael in “Scream”. Realizza inoltre il suo primo Greatest Hits dal titolo Design of a Decade, che include anche due canzoni inedite.

Nel 1997 Janet firma ancora con la Epic un contratto da 80 milioni di dollari, un bel colpaccio dato che si tratta del più alto contratto discografico di tutti i tempi. Ma scusate se la piccola Janet ha venduto più di 40 milioni di dischi ed ha ricevuto ben 3 Grammy Awards.

Sempre nello stesso anno realizza il suo album The Velvet Rope, dal quale usciranno tanti singoli di successo tra cui “Together Again” e “I Get Lonely.”

Nel 1999 firma un altro grande contratto come testimonial della Pepsi-Cola.

Nel 2001 la ritroviamo al cinema accanto ad Eddie Murphy nel film “Il Professore matto 2″.

Nel 2001 All For You ed infine marzo 2004 Damita Jo, in vendita nei negozi in questi giorni.