Questo sito contribuisce alla audience di

MJ ultimissime aprile 2006

Michael Jackson tra bancarotta e "idiozie"

Il mese di aprile si apre con un “premio” sconcertante per il nostro amato Michael.

The King of Pop si e’ aggiudicato per il quarto anno consecutivo il discutibile premio dell’”Americano piu’ idiota”, con il 69% dei voti.
La vittoria e’ stata assegnata sia per la sua condotta nelle aule in tribunale, sia per il famoso gesto di dondolare il piccolo Prince Michael II dal balcone di un albergo in Germania ed infine per il suo travestimento da donna araba…

Nella classifica altri nomi illustri.

Al secondo posto parimerito il vicepresidente Cheney, che aveva ferito un suo amico durante una battuta di caccia e la “mitica” Paris Hilton per le sue performance sessuali in Internet.

Al quarto posto troviamo anche Tom Cruise…non ho parole.

Su consiglio dei suoi legali, MJ pensa di evitare la bancarotta, vendendo i diritti di alcuni brani musicali di sua proprieta’, tra cui 200 titoli dei Beatles e di Bob Dylan.
La trattativa con la Sony, di cui Michael Jackson detiene una quota stimata in circa 1 miliardo di dollari, pare stia andando a buon fine.

Ma adesso e’ finalmente arrivato il momento di parlare di musica!!!

MJ ha firmato un contratto esclusivo con la Two Seas Records in Bahrain. L’etichetta e’ stata creata da Michael stesso insieme al principe del Bahrain, Abdulla Hamad Al-Khalifa.

Michael Jackson ha cominciato a lavorare in studio e si pensa che per la fine del 2007 finalmente ci sara’ un album tutto nuovo.

Link correlati