Questo sito contribuisce alla audience di

Orgasmo e Pregiudizio al Libero dall'11 al 24 novembre

Dal suo debutto nel 1999, Orgasmo e Pregiudizio ha collezionato più di 1000 repliche riscuotendo sempre un enorme successo. Più volte definito dalla stampa un "cult, è stato tradotto in più lingue è attualmente rappresentato nella Repubblica Ceca e ora si appresta a sbarcare in Sud America.

Diego Ruiz e Fiona Bettanini, nella stanza di un motel su un gran letto matrimoniale, tra lenzuola rosse e un’atmosfera che agevola e esplicitamente stimola incontri piccanti, coinvolgono il pubblico in un vorticoso susseguirsi di domande su fantasie e misteri della sessualità.

Cosa pensano gli uomini della sessualità femminile? Hanno presente quali siano effettivamente le fantasie delle donne? E le donne conoscono i piaceri dell’uomo?
Quali sono le tattiche per conquistarlo?
E le posizioni ideali per trovare il punto G? Ci sono uomini che lo cercano da anni e ancora non l’hanno trovato. D’altronde mica ci sono dei cartelli! Chi glielo indica poverini?
Nessuna donna ha mai detto “più su, più giù, più a destra o più a sinistra” … neanche un aiutino!!
Ma d’altra parte può una donna presentarsi così?: “Piacere, sono clitoridea, preferisco stare sopra, adoro i baci sul collo e il mio punto G è in fondo a destra!”
E perché le donne devono spendere milioni in biancheria intima e gli uomini se la cavano con un paio di boxer da 5000 lire? Forse perché gli uomini per eccitarsi ti devono sempre vedere come una mignotta?

Per informazioni e prenotazioni:
tel. 02-8323126, e-mail: biglietteria@teatrolibero.it