Questo sito contribuisce alla audience di

Le Grand Fooding, delizie per il palato, venerdì 15 ottobre

Quest’anno, per la prima volta, Le Fooding sbarca in Italia con un grande evento: Le Grand Fooding Milano – Prima edizione extra vergine” avrà luogo il 15 ottobre negli spazi di Via Tortona n. 31. Parteciperanno alcuni tra i migliori chef italiani quali Cracco, Scabin, Bottura, Aimo & Nadia, Cesare Battisti, Galdina e Arturo Maggi de La latteria di Via S. Marco, ai quali si affiancheranno chef di fama internazionale come Renè Redzepi (primo della classifica San pellegrino 50 Best Restaurants of the World), David Chang (l’unico chef apparso sul Time tra le 100 persone più influenti al mondo) e Iñaki Aizpitarte, chef parigino molto trendy, proprietario del ristorante Le Chateaubriand.

Le Fooding è un movimento culinario francese, nato in Francia nel 2000 grazie a giovani critici gastronomici che avevano come obiettivo supportare la creatività, la personalità e l’originalità delle cucine e dei ristoranti dei nostri tempi; è l’alternativa “leggera” e frizzante alla tradizionale Guida Michelin.

Questo movimento nasce con l’intento di stravolgere le regole che vigevano in ambito gastronomico a Parigi: non contano le stelle Michelin e l’impostazione della tavola, l’importante è mangiare bene e provare emozioni: Le Fooding è dunque la negazione di tutto ciò che per molti è Vangelo: nessuna moda, nessuna cucina in particolare, nessuno stile di ristoranti.

La vendita dei biglietti (solo 1500, a €25) sarà effettuata tramite prevendita online.
Un centinaio di biglietti sarà riservato per coloro che desiderano acquistarli direttamente all’ingresso.

Argomenti