Questo sito contribuisce alla audience di

IL salbaneo

Questa leggenda fa parte della tradizione padovana.

Si narra che in un inverno gelido e cupo, i padovani per ripararsi dal freddo se ne stavano rinchiusi nelle loro case di campagna.
Il signor Salva Nello(il Salbaneo), era uno di loro che cercava di dare calore alla sua famiglia. Essendo molto povero non sapeva come trovare della legna da ardere e così pensò di rubarla in un podere vicino.

Ne prese tre fasce e pensò bene di scappare a gambe levate per non farsi sorprendere da nessuno. Nel frattempo però non si era accorto che era sorta la luna, essa con il suo chiarore lo avrebbe di certo smascherato. Ma egli ebbe un idea per oscurarla decise di lanciarle una di quelle fascine che aveva rubato.

Purtroppo i rami piantandosi ne bucarono la superficie e tinsero gli abiti del ladruncolo di rosso, allora la luna infuriata maledì l’uomo trasformandolo in un folletto destinato a rubare. da quel giorno egli girovaga per i colli rubando per sopravvivere.

Non è cattivo, ma il suo destino è stato segnato dalla luna.

Ultimi interventi

Vedi tutti