Questo sito contribuisce alla audience di

Nuove tendenze per i capelli

Le proposte per la nuova stagione

Cosa ci propongono i parrucchieri per la nuova stagione autunno-inverno 2003-2004?

Diciamo che avremo una vasta scelta: dal corto, al medio al lungo.

Ho interpellato la mia parrucchiera, Simona della Compagnia della bellezza di Varese, bravissima ed all’avanguardia nell’aggiornamento professionale, la quale mi ha detto che quest’anno, pur portandosi un po’ tutte le lunghezze, chi vuol essere veramente trendy dovrà farsi un taglio sfilatissimo ai lati, con frangione che cade sugli occhi, ovviamente superliscio, con i capelli scalati arrotondati verso il viso.

Ma questo per chi ha i capelli medio-lunghi e per chi non ha le guance paffute.

Altra proposta (che sto tentando di adottare ma ho i capelli ancora corti) è quella delle punte pazze, un taglio che da ai capelli un effetto asimmetrico. Riga da parte, le ciocche sfilate laterali lisce e girate verso l’alto per ottenere il cosiddetto effetto “colpo di vento”.

Altra pettinatura di tendenza per chi ha i capelli lunghissimi è il taglio anni settanta con le chiome lunghe e sciolte, asciugate al naturale che, fermate con una molletta gioiello, diventano molto chic.

E per chi ama il corto-corto ecco il taglio sfilatissimo con ciocche corte ed irregolari sulla testa ed ai lati tutte portate in avanti e spettinate, con le punte dietro rivolte all’insù.

Link correlati