Questo sito contribuisce alla audience di

Etnie olfattive

"Carthusia" e "Gianni Campagna"

Atmosfere mediterranee, sentore di mare, di agrumi, di caldo vento siciliano, di macchia mediterranea: ecco le nuove tendenze “etniche” per i profumi di quest’inverno.

Due case in particolare propongono questi nuovi profumi: Carthusia di Capri e Gianna Campagna, famoso sarto siciliano trapiantato a Milano.

Di Carthusia abbiamo già parlato nell’intervento dedicato ai profumi legati ai luoghi geografici, ma ne riparliamo volentieri, dato che l’azienda nata a Capri è oramai lanciata nel mercato internazionale.

Famose le sue essenze caratterizzate da mix mediterranei come FIORI DI CAPRI (mughetto, garofano selvatico, ambra e sandalo), MEDITERRANEO con limone e tè verde, ARIA DI CAPRI con essenza di limone, arancio e con le dolci note della mimosa e della pesca, IO “Capri” a base di fico selvaggio unito alla giovialità delle foglie di tè e LIGEA “La Sirena” un mix di opoponax e di mandarino.

Non da meno, in questa gara fra sentori mediterranei, è Gianni Campagna, famoso sarto di adozione milanese ma siciliano di nascita, che quest’anno lancia sul mercato una linea di profumi unisex legati alla sua Sicilia e dai nomi che evocano luoghi e odori di questa splendida terra: Zagara, Gelsomino, Neroli, Bergamotto, Quaeri, Vento canale e Scilla e Cariddi.

Le ho provate tutte personalmente e vi assicuro che sono molto fashion ed avvolgenti.

Di Carthusia consiglio Io”Capri”, mentre di Campagna, a mio parere, molto bello è Bergamotto, ma sono veramente tutti da provare.

Link correlati