Questo sito contribuisce alla audience di

L’accademia dei sogni di William Gibson

Ecco un libro da non perdere " L’accademia dei sogni" di William Gibson uno dei creatori della nuova science-fiction. Uno scrittore "cult", per gli appassionati del genere.

Ma ecco la trama, tratta dal sito dalla recensione nel sito BOL.
“Cayce Pollard è una giovane americana pagata profumatamente per lavorare come consulente sfruttando la sua sensibilità patologica nei confronti dei marchi. E’ a Londra per valutare il restyling del logo di un’importantissima azienda quando si vede offrire un incarico molto diverso: scovare il misterioso creatore dei brani video tanto enigmatici quanto ipnotici che vengono immessi anonimamente sulla Rete. La diffusione di questi brani sta generando un immane cyberbrusio tra le frange più agguerrite del popolo del Web: la stessa Cayce ne è affascinata e ossessionata e il suo nuovo datore di lavoro (un potentissimo personaggio nel mondo del marketing internazionale) considera l’impatto di questo cyberbrusio qualcosa dal potenziale incalcolabile. Nel giro di pochi giorni l’appartamento di Cayce a Londra viene visitato da strani scassinatori, la sua casella di posta elettronica viene hackerata e la sua cartella medica viene rubata dallo studio della sua terapista a Manhattan. Cayce comincia ad avere il sospetto che la posta in gioco in tutta questa vicenda sia molto più grossa di quanto lei non possa immaginare. Cayce è figlia di Win Pollard, guru della security ai tempi della Guerra Fredda. Ma la Guerra Fredda è finita, Win è dato per disperso (si presume sia morto) da qualche parte a Manhattan la mattina dell’11 settembre 2001. Cayce si trova così alle prese con il fantasma paterno e con i mondi paralleli del marketing, della globalizzazione e del terrore, alla ricerca di un loro possibile punto di convergenza, passando da Londra a Tokio per approdare a Mosca”.
Insomma ci sono tutti gli ingredienti per rendere questo libro assolutamente da non perdere: il mondo dei “marchi”, il cyberspazio e gli haker.

 

Argomenti