Questo sito contribuisce alla audience di

Goldvish

Gioielli o cellulari?:-)

Un cellulare in platino, tempestato di pietre preziose, prodotto da Softbank Mobile in partnership col gioielliere Tiffany venduto solo in Giappone è tra i pezzi più interessanti della Goldvish, azienda specializzata in gioielli utilizzabile come cellulari.J
Telefoni che costano decine di migliaia di euro eppure ricercatissimi, tanto da convincere l’azienda americana ad aprire un nuovo negozio monomarca a Ginevra e, presto, in altre importanti capitali del mondo.
Sicuramente la Goldvish si rivolge ad un clientela molto selezionata ma sicuramente numerosa visti i successi degli ultimi anni. Per chi non vuole accendere un mutuo per le sue telefonate c’è la linea Illusion, con prezzi compresi tra 20 e 125 mila euro per arrivare fino all’inarrivabile Le Million, prodotto per gli sceicchi e venduto, pare, a un milione di euro.
L’ultimo modello della casa, se c’è qualche Paperon de Paperoni interessato, si basa sulla tecnologia Sharp (3g) e può ricevere il segnale della tv digitale terrestre. Ovviamente, ogni telefonino è commercializzato in un numero limitato di esemplari, numerati e certificati singolarmente. Ma è nella parte esterna che il gioiello diventa interessante: una patina di oltre 400 diamanti, che gli conferiscono grande luminosità.
Il prezzo? circa 65 mila euro ma bisogna affrettarsi per le prenotazioni:-)