Questo sito contribuisce alla audience di

Gestire il caldo rinfrescandosi con bevande

Ricette fai da te per bevande super

Ormai si può dire che l’estate è arrivata e le temperature impazzano e credo che il desiderio comune sia di sorseggiare o di annegare dentro litri di bevande fresche, allora perché non imparare a farne qualcuna?

Può essere spunto per organizzare, divertendosi, feste e aperitivi spumeggianti sorseggiando cocktails colorati e rinfrescanti!

Navigando in rete ho trovato qualche ricetta che vorrei anticiparvi e per saperne di più visitate questo sito divertente e goloso!

Allora leggiamo bene e proviamoci chissà che non diventiamo bravissimi!

Poi fatemi sapere e mi raccomando: attenzione a non esagerare con l’alcool :)

Tè freddo agli agrumi (20 minuti):

Ingredienti: tè, zucchero, 1 limone, 1 arancia, 1 pompelmo, 1 lime.
Preparate tè in abbondanza, fatelo raffreddare e poi, dopo averlo messo in una caraffa capiente, zuccherate a piacere. Lavate e asciugate gli agrumi, tagliateli a fettine e immergeteli nel tè, lasciandoli riposare al fresco almeno per un’ora, in modo che la bevanda si aromatizzi. Al momento di servire mettete qualche cubetto di ghiaccio nei bicchieri e decorateli con delle fettine di agrumi. Regolatevi con gli agrumi a seconda della quantità di tè rispetto alle persone a cui lo offrirete.
Potete inoltre scegliere la variante del tè ne esistono di diverse dal gusto di fragola al gelsomino, molto buono è al ribes rosso.

Bloody Mary (20 minuti):

Ingredienti per 1 persona: 2/3 di succo di pomodoro, 1/3di vodka, 3 limoni, 12 gocce di tabasco, 12 gocce di salsa Worcester, coste di sedano, lime, sale e pepe.

Spremete i limoni e mettete il succo in una caraffa. Aggiungete il tabasco e la salsa Worcester, insaporite con un pizzico di sale e uno di pepe, mescolate bene il tutto e aggiungete un paio di cubetti di ghiaccio. Versate la vodka e il succo di pomodoro, regolandovi con le quantità calcolando le proporzioni in base alle persone, aggiungete anche una costa di sedano e mescolate. Potete servire il cocktail o direttamente nella caraffa o sistemandolo nei bicchieri, decorandoli con una fettina di lime e delle foglie di sedano.

Sangria classica (30 minuti):

Ingrdienti per 6 persone: 1 limone, 2 arance, 1 mela, 2-3 pesche, 3 cucchiai di zucchero, 3 cucchia idi cognac, 1 dl di vino rosso, 1 steccadi cannella, 1-2 chiodi di garofano.

Lavate tutta la frutta e asciugatela. Affettate il limone e le arance in rondelle sottili, poi la mela e le pesche in piccoli pezzi. Mettete tutto in una grossa ciotola, aggiungete lo zucchero e il cognac e fate riposare per 10 minuti. Aggiungete poi il vino, la stecca di cannella e i chiodi di garofano, ponete in frigo e fate riposare per una notte. Per servire la sangria mettetela in una brocca di vetro e aggiungete qualche cubetto di ghiaccio.

Per la sangria due suggerimenti: potete provare a farne una versione bianca, sostituendo il vino con uno spumante secco. E poi, per farne invece una variante esotica, potete sostituire limone e arance con il lime (utilizzando due lime affettati e il succo di altri due lime), utilizzare poi il rum bianco al posto del cognac e non aggingere cannella e chiodi garofano. Infine poi, al momento di servire, oltre al ghiaccio aggiungete anche foglie di menta tritate.

Che altro dire …. Cin cin!

Bloody Mary Presentazione cocktail Aperol

Margarita Pina Colada Sangria Classica

Tè freddo agli agrumi

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Profilo di cecilia

    cecilia

    06 Jul 2009 - 15:20 - #1
    0 punti
    Up Down

    Grazie, la sangria è una buona idea, devo prepararla per il rinfresco di domenica…