Questo sito contribuisce alla audience di

Modelle contro tacchi alti

La moda si sà è estro, è bellezza, è arte, ma anche molto bizzarra e spesso offre modelli molto scomodi. Questo è il caso delle scarpe Armadillo di Alexander McQueen troppo alte 7,5 cm e scomode per[...]

La moda si sà è estro, è bellezza, è arte, ma anche molto bizzarra e spesso offre modelli molto scomodi.

Questo è il caso delle scarpe Armadillo di Alexander McQueen troppo alte 7,5 cm e scomode per le povere modelle che dovevano indossarle in occasione della sfilata della griffe inglese, così tre di loro (Abbey Lee Kershaw, australiana, e Natasha Poly e Sasha Pivovarova, russe) si sono rifiutate di metterle per paura di cadere e farsi male, stando a quanto racconta Patty Huntington sul suo blog di moda «Frockwriter», avrebbero stretto una sorta di «patto anti-tacchi» all’inizio dell’anno.

Che dire, finalmente si inizia a toccare un argomento caro alle modelle e alla loro tutela durante le sfilate, infatti abiamo assistito nel tempo a tante cadute imbarazzanti durante sfilate, come accadde a Naomi Campbell nel 1994, e che costò un ruzzolone in passerella alla celebre top.

Chissà che non si mettano sindacati a tutela delle modelle!

Però i tacchi sono belli, indicano femminilità ed eleganza, però come ogni cosa bisogna indossarli con criterio e comodità.