Questo sito contribuisce alla audience di

Anche con il freddo si può curare la linea

Fa freddo e molti preferiscono alle mete calde andare a sciare e allora perchè non approfittarne lo stesso per mantenersi in forma? Per trasformare la settimana bianca in cura di bellezza si inizia con[...]

sciare in linea

Fa freddo e molti preferiscono alle mete calde andare a sciare e allora perchè non approfittarne lo stesso per mantenersi in forma?

Per trasformare la settimana bianca in cura di bellezza si inizia con lo sci in modo da far muovere i muscoli soprattutto dei glutei e delle gambe, facendo consumare da circa 750 a 950 calorie.

Chi non scia può passeggiare almeno un’ora perchè camminare fa molto bene.

Al movimento va abbinata una sana alimentazione e molta acqua perchè soprattutto in montagna l’ossigeno è più rarefatto e l’organismo ha una maggiore ventilazione che fa consumare più liquidi e perciò con il movimento si fatica e si suda e quindi i liquidi vanno reintegrati anche per la pelle che si disidrata e fa nascere crampi; bevendo si ottiene il rinnovo cellulare e si evitano dolori muscolari.

Mangiar sano aiuta l’organismo a star bene e si consiglia, per esempio, di mangiare fibre, frutta fresca e perchè no un po’ di lievito che rafforza unghie e capelli.

Anche la frutta è importante come le arance che migliorano la produzione di collagene e i frutti di bosco che mantengono elastici i vasi capillari che si stressano al freddo.

Per chi non lo sà la soia e il tè verde contribuiscono a bloccare i tumori.

Quindi è importante curarsi e soprattutto prevenire.

Smettiamo di fumare, di farci del male, sono mode sbagliate, impariamo a volerci bene ascoltando il nostro corpo anche con la meditazione, per essere davvero più belle in maniera sana.