Questo sito contribuisce alla audience di

Il Vittoriano : mostre 2010

Il Vittoriano sarà la prossima location ad ospitare un’altra meravigliosa mostra dopo quella appena ospitata, ossia la mostra su Caravaggio alle Scuderie del Quirinale. Il 6 marzo 2010 apre infatti[...]

monetIl Vittoriano sarà la prossima location ad ospitare un’altra meravigliosa mostra dopo quella appena ospitata, ossia la mostra su Caravaggio alle Scuderie del Quirinale.

Il 6 marzo 2010 apre infatti la mostra “Corot, Monet, Sisley e Pissarro. La Natura protagonista”, sul movimento impressionista realizzata in collaborazione con prestigiose collezioni private e i maggiori musei di tutto il mondo (tra cui l’Art Institute di Chicago, il Metropolitan Museum di New York, la National Gallery di Washington, la Bibliotheque Nationale de France di Parigi e il Museo Ermitage di San Pietroburgo).

Oltre 170 opere tra dipinti, opere su carta e fotografie d’epoca, queste ultime mai esposte prima in Italia, ripercorrono l’evoluzione della rappresentazione della natura nella pittura francese dell’Ottocento, esplorando a fondo la rivoluzione degli Impressionisti, per arrivare al trionfo cromatico delle Ninfee di Monet.

Sempre al Complesso del Vittoriano di Roma, è aperta al pubblico fino al 21 Marzo 2010 la mostra su Auschwitz intitolata: “1940-1945. Auschwitz-Birkenau 2010″.

La mostra è allestita nella Sala Zanardelli del Complesso del Vittoriano di Roma, ed è una delle mostre più importanti realizzate a Roma per ripercorrere la vicenda della Shoah.

Quest’ anno cade infatti il 70° anniversario dell’ apertura del lager di Auschwitz e il 65° anniversario della liberazione del complesso di Auschwitz-Birkenau.

L’ ultima parte della mostra presenta invece uno spazio sul tema “cosa si sapeva di Auschwitz” e prosegue con i processi intentati ai persecutori in Polonia (primo dopoguerra) e in Germania (anni ‘60-’70).

Una primavera ricca di mostre, di cose interessanti da vedere per poter coltivare anche l’anima e per non dimenticare il nostro passato.