Questo sito contribuisce alla audience di

Givenchy: Una modella transgender nella campagna autunno-inverno 2010/11

Ecco che in questo periodo stanno iniziando le varie campagne pubblicitarie autunno-inverno del 2010 delle grandi marche. E’ il caso di Givenchy che ci propone una campagna pubblicitaria per[...]

givenchy campagna pubblicitaria 2010 2011

Ecco che in questo periodo stanno iniziando le varie campagne pubblicitarie autunno-inverno del 2010 delle grandi marche.

E’ il caso di Givenchy che ci propone una campagna pubblicitaria per l’autunno-inverno 2010/11 molto particolare in quanto a posare sono modelli che indossano i capi di abbigliamento del marchio di moda.

La straordinaria eccezione è di avere una modella particolare: Lea T., che un po’ di tempo fa era Leo, l’assistente personale di Riccardo Tisci, designer della maison francese e oggi è diventato Lea T., una bella top model transessuale.

Questa è una campagna che gioca sul concetto di uomo e di donna infatti lo ribadisce anche Riccardo Tisci: ” Lea è sempre stata molto femminile: superfragile, molto aristocratica” parole rilasciate in occasione di un’intervista rilasciata al magazine WWD.

La nuova campagna pubblicitaria è stata realizzata da Mert Alas e Marcus Piggot e vede protagonista Mariacarla Boscono, Malgosia Bela, Catherine McNeil, Simon Nessman, Jonathan Marquez e Paolo Rolden, che posano tutti insieme in immagini davvero particolari.

Sebbene alcune donne possano considerare i provocatori scatti una questione di gusto, Tisci ha spiegato che includere una ragazza transgender interpreta la dicotomia maschile-femminile che è diventata la cifra del suo stile da Givenchy e fa da seguito al casting misto per la sua sfilata a Parigi lo scorso marzo.

La campagna comprende anche immagini per l’eyewear e gli orologi e Tisci ha dichiarato che i budget pubblicitari verranno incrementati per alcuni settori del marchio.

Evviva la modernità!