Questo sito contribuisce alla audience di

Il cinema attraverso i figurini - Paolo Solvi

Quando i soldatini non portano l'uniforme ....

La bellezza del mondo del figurino e’ data, tra le altre cose, anche dal fatto che spazia dalla realta’ storica alla finzione cinematografica.
Lasciando quindi da parte i “soldatini” nel vero senso della parola, ecco la prima parte di una rassegna che rende omaggio ad alcuni tra i film piu’ famosi.
Si parte da “Il nome della Rosa” dove un bel Sean Connery e’ alle prese con un misterioso manoscritto.
Il figurino e’ della Andrea Miniatures in 54 mm.

Il nome della Rosa © Paolo Solvi - Click to Enlarge

Il nome della Rosa © Paolo Solvi - Click to Enlarge

Chi non ricorda poi le avventure di Indiana Jones?
Ecco Harrison Ford con la sua indispensabile frusta in un figurino Andrea Miniaturas.

Indiana Jones © Paolo Solvi - Click to Enlarge

Un film che ha ispirato tanti figurini e’ stato “Braveheart”.
Nella sequenza che segue, il primo soggetto, ancora della Andrea Miniatures, vera fucina di soggetti legati al mondo del cinema, rappresenta il nostro Wallace al termine della battaglia mentre il busto e’ un piccolo capolavoro della Kirin.

Wallace

Wallace

Questa prima carrellata termina con “Balla coi lupi”, interpretato dal bravo Kevin Kostner.
La scenetta, rispetto all’originala dell’Andrea, e’ stata migliorata con l’aggiunta di un cavallo Historex modificato e arruolato nella cavalleria; il lupo è stato posto diversamente dall’originale perchè la posizione data dalla ditta secondo la mia idea non era plausibile, visto che il famoso due calzini raramente si è trovato vicino all’interpetre.
Per il terreno è stato creato un diverso piano per i vari soggetti con la creazione di una piccola collina fatta da balsa e das ricoperto poi da erbe sintetiche e sabbie per fermodellismo.
Per il resto, la tecnica pittorica e’ simile per tutti i soggetti presentati con colori acrilici delle solite marche (Vallejo, Andrea e Lifecolor in alcuni casi).

Balla coi lupi

Devo dire che la passione per questi soggetti cinematografici è davvero bella, rendere un figurino simile all’attore che magari in quel film ha suscitato in noi un’emozione, nel mio caso la fà rivivere con la stessa intensità.
Consiglio a tutti di provare a dipingere uno di questi soggetti oramai in crescente sviluppo .
Prossimamente sarò lieto di presentare Spiderman, Il Gladiatore e Zorro, mentre sono in cantiere Batman, Bruce Lee e un Mr Spock veramente somigliante all’originale.
Manco a dirlo, tutti i soggetti sono della ditta piu’ prolifica in questo particolare settore, la Andrea Miniatures.

 

Paolo Solvi
Non solo figurini militari
Gruppo Modellistico GPF Firenze

    

Click here to go!