Questo sito contribuisce alla audience di

British Warrior e i kits in resina - Luigi Cuccaro

Il famoso AFV Warrior britannico in scala 1/35

Warrior © Luigi Cuccaro - Click to enlarge

Ai tempi, quando la mia attenzione fu “catturata” dal modello in questione, in commercio esisteva solo quello prodotto della Accurate Armur la quale, come e` ben noto, e` una ditta inglese di kits in resina.
Naturalmente, secondo le leggi di Murphy applicate al modellismo, dopo un paio di anni uscii l’analgo in plastica della Accademy……lascio immaginare come ne fui “felice”…
Ovviamente, da buon paranoico modellista, l’ho acquistato e realizzato nella versione con corazze aggiuntive impiegato in Bosnia … ma ve ne parlero` in un successivo articolo.
Tornando al presente devo ammettere che, nonostante il suo elevato costo (pagai circa 200 mila lire), e` un modello veramente ben fatto e preciso.
Tranne per il solito materiale aggiuntivo tipo bagagli, taniche etc., e’ stato praticamente montato da scatola, l’unico neo riscontrato e` purtroppo la mancanza degli interni.

Warrior © Luigi Cuccaro - Click to enlarge
Warrior © Luigi Cuccaro - Click to enlarge
Warrior © Luigi Cuccaro - Click to enlarge

Colorazione
Ho usato come guida un libro della Osprey (di cui non ricordo il titolo) sulla Guerra del Golfo nel 1991 e tramite le sue foto ho scelto la versione base cioe` quella senza le corazze aggiuntive.
Il colore e` il classico English sand alias giallo sabbia chiaro seguito dai noti processi di weathering.

Warrior © Luigi Cuccaro - Click to enlarge

Diorama
Il supporto e’ a base di Das “condita” con sabbia fine della Tauro.
Alcune pietre e cespuglietti qua e la’ completano il paesaggio.

Warrior © Luigi Cuccaro - Click to enlarge

Figurini
Il carrista e’ della ditta Verlinden nella tipica livrea inglese “woodland pattern camouflage”.
I fanti, British Rats, sono della Dragon (due), il terzo, quello che esce dal tank, della Accurate Armour.
Tutti hanno l’uniforme “British desert pattern camouflage”.
La scelta delle tinte delle livree e` stata determinata da due fattori: al fronte si riscontrano parecchie eterogeneita’ nelle divise dei soldati, e poi, preferisco spezzare un po’ il predominio del colore giallo sabbia.

Warrior © Luigi Cuccaro - Click to enlarge
Warrior © Luigi Cuccaro - Click to enlarge

Raccomandazione
Quando lavorate la resina, vi consiglio di usare mascherina e guanti perche` sono prodotti non molto “salutari”.
Meglio prevenire che curare!

Saluti e buon modellismo a tutti.

 

Luigi Cuccaro
[Gallery]

    

Click here to go!