Questo sito contribuisce alla audience di

La Bismarck: Terminologia Navale

Nella stesura della scheda tecnica della Bismarck, e con particolare riferimento alle sezioni “Costruzione” e “Corazzatura“, mi sono accorto di aver utilizzato alcuni termini di[...]

Nella stesura della scheda tecnica della Bismarck, e con particolare riferimento alle sezioni “Costruzione” e “Corazzatura“, mi sono accorto di aver utilizzato alcuni termini di gergo marinaro il cui significato è noto a chi è conoscenza della materia ma, che è sicuramente sconosciuto a chi di navi e marina non né mastica molto.
Mi scuso per aver omesso le opportune spiegazioni e spero di rimediare con questo piccolissimo glossario relativo ai termini più “astrusi”.








BARBETTE: Sistemazione di artiglierie navali con cannoni e organi di manovra e caricamento entro un ridotto corazzato lateralmente; in pratica sono gli anelli circolari sotto le torri armate corazzate, nei quali si innestano le torri stesse.
Lo stesso termine ha anche un altro significato : è un cavo lungo una ventina di metri fissato a prora di un’imbarcazione; serve per farsi prendere a rimorchio; se posto a poppa si chiama anche “codetta”.
Nel caso specifico della nave Bismarck il significato è certamente il primo.

STROPPI: E’ un anello formato da uno spezzone di cima, oppure di cuoio, che serve per sospendere un oggetto o, tenere aderente un oggetto, lasciandolo libero nei suoi movimenti.
Ne esistono di diversi tipi : stroppo con aghetto, stroppo con anello, stroppo a coda, stroppo con collare, stroppo con redancia in golfare fisso.







Carlo Canducci
IPMS Italia
Centro Tuttoinscala di Roma