Questo sito contribuisce alla audience di

Piaggio P6 Ter

L’immagine, verosimilmente scattata nel 1935 presso l’Aeroporto di Vigna di Valle, rappresenta un idrovolante da ricognizione catapultabile Piaggio P6 Ter ad ali smontabili (MM 35057). Il[...]

Piaggio P6Ter

L’immagine, verosimilmente scattata nel 1935 presso l’Aeroporto di Vigna di Valle, rappresenta un idrovolante da ricognizione catapultabile Piaggio P6 Ter ad ali smontabili (MM 35057).

Il primo dei due prototipi, nonostante avesse la stessa denominazione, era un velivolo completamente diverso dal punto di vista strutturale.
A seguito dei due, vennero costruiti altri 9 velivoli di serie (P6 Ter) dei quali 6 ad ali smontabili e 3 ad ali ripiegabili con contratto n.1905 del 31.05.1931 di Lire 1,729,788, approvato con decreto n.798 del 9.6.1931.
I velivoli furono acquistati per essere dati in dotazione a tre incrociatori pesanti tipo ‘Washington”: Trento - Trieste - Bolzano ; che ne imbarcavano tre ciascuno.
Gli idrovolanti, identificati con M.M.35049 - 35057 furono armati con un MG da 7,7 mm, spinti da un motore Fiat A.20 capace di una velocita’ massima di quasi 200 km/h con una autonomia di 1000 Km.

Ulteriori informazioni si possono trovare su AeroFan n° 81 - Apr.Giu. 2002.

Ringraziamenti:

Flavio Rastaldo (foto)
Stefano Pincelli, Pierluigi Moncalvo e Marco Kobau (informazioni)

Se desideri contribuire a questa galleria con altre immagini o notizie storiche, scrivimi, il sito e’ a tua disposizione.