Questo sito contribuisce alla audience di

Cant 21

Vigna di Valle, anni '30

CANT 21

Il Cant 21 era un ricognitore idrovolante prodotto in pochissimi esemplari; l’unità motrice era un Isotta Fraschini Asso 500 o 510.
Il primo prototipo (di n/c non noto) con codice in fusoliera 54 (forse MM) volo’ nel 1927 ma non venne ordinato dalla RA, che gli preferi’ l’S.62.
Risultano poi realizzati i seguenti velivoli:

n/c 69 prodotto per l’Argentina, registrato con codice civile I-AALN nel 1928; volo’ la prima volta il 05.03.1929
n/c 185 prodotto per l’Argentina ma poi acquistato dalla marina dell’Uruguay, registrato come I-AAPW nel 1929, la cessione all’Uruguay e’ avvenuta il 24.09.1930 Venne poi costruito il Cant 21bis con identica impostazione rispetto ai recedenti ma con dimensioni maggiori, motore più potente ed elica quadripala al posto della precedente bipala; partecio’ al concorso per sostituire l’S.59 ma non viene adottato.
Il primo volo avvenne il 13.04.1931 con MM 145 (Vedi immagine seguente).

CANT 21bis

Altre informazioni riguardanti il Cant 21bis su AeroFan n° 1/1984, pag. 8.

Ringraziamenti:

Flavio Rastaldo e Pierluigi Moncalvo (foto)
Giorgio Catellani, Stefano Pincelli e Pierluigi Moncalvo (informazioni)

Se desideri contribuire a questa galleria con altre immagini o notizie storiche, scrivimi, il sito e’ a tua disposizione.

Link correlati