Questo sito contribuisce alla audience di

Ordine di S.Lazzaro, Fratello Cavaliere - Andrea Terzolo

Figurino Pegaso in 54 mm

Ordine di S. Lazzaro, Fratello Cavaliere - Andrea Terzolo

Brevi cenni storici
Le prime tracce storiche riferite all’Ordine di S.Lazzaro si hanno nella seconda decade del dodicesimo secolo, nel 1130 appaiono alcune menzioni di un ospedale per lebbrosi nella parte nord di Gerusalemme.
L’ospizio di S.Lazzaro forniva cure e assistenza per i malati di lebbra.
I monaci, che seguivano le regola di S.Agostino, indossavano un abito nero, senza alcuna insegna.
L’Ordine pur mantenendo primarie le funzioni di ospedale, prese la caratteristica di ordine militare come templari e ospedalieri.
Gli effettivi non furono mai molto numerosi, ma sono documentati piccoli contingenti di sergenti e cavalieri nelle battaglie di Hattin (1187) e nella disastrosa battaglia di Gaza (1244).
Quando Gerusalemme fu persa completamente nel 1243 l’Ordine spostò il quartier generale ad Acri.
Parteciparono attivamente anche alla difesa dell’ultimo bastione cristiano in Terrasanta, Acri cadde nel 1291 e tutti gli armati dell’Ordine furono uccisi.
L’Ordine spostò la sede a Cipro e abbandonò le attività militari.
I cavalieri indossavano la clamide nera con una croce verde, sono sconosciute sia la forma sia la data certa dell’acquisizione.
E’ molto probabile che la croce fosse la classica di tipo latino.
Secondo alcune fonti il colore verde che e’ il colore dell’Islam, può derivare da una specie di premio di guerra ottenuto contro gli infedeli.
L’Ordine schierava cavalieri e sergenti, alcuni dei quali malati di lebbra, fuoriusciti dagli altri ordini militari, che ovviamente prendevano le armi quando strettamente necessario.

Ordine di S. Lazzaro, Fratello Cavaliere - Andrea Terzolo

Il figurino
Il figurino e’ della serie Pegaso.
Interessante il soggetto, che raffigura un tipico monaco cavaliere del dodicesimo secolo.
Nel mio caso ben si è adattato al soggetto che volevo rappresentare.
La pittura e’ stata eseguita con colori Valleyo e Andrea Color,le parti in metallo sono state lucidate,trattate con oli e finitura finale con X19 smoke Tamiya.
Questo è stato il terzo soggetto dopo il cavaliere ospedaliere e il sergente teutonico (apparsi precedentemente in questo sito) di una serie che dedico agli Ordini monastico-militari, un tema personalmente molto interessante.

Ordine di S. Lazzaro, Fratello Cavaliere - Andrea Terzolo




Andrea Terzolo
www.andreaterzolo.it

Link correlati