Questo sito contribuisce alla audience di

Savoia Marchetti SM.79 Sparviero - Sebastiano Casella

Serie XV^ in scala 1:72, kit Airfix, motori Tauromodel

SM.79 Sparviero - Sebastiano Casella

LA STORIA
L’obiettivo che mi ero posto fin dalla metà degli anni 90 era quella di proporre un velivolo con particolarità nella mimetica e sicuramente usato dal Cpt. C.E. Buscaglia quale comandante della 281^ sqd.
La scelta è caduta su un velivolo del quale non esiste prova diretta (nonostante le lunghe ricerche fatte) che l’abbinamento codice / matricola sia quello illustrato, ciò comunque resta frutto di ragionevoli e ragionate deduzioni in base alle quali posso affermare che a RODI-Gadurrà tra il 18/4/’41 e il 1/6/’41 Buscaglia ebbe a pilotare in modo quasi continuativo il 281 + 5 M.M. 23838 (cosa per altro condivisa da altri modellisti italiani).

SM.79 Sparviero - Sebastiano Casella

Per le vicissitudini subite da questo velivolo esso si presenta con codici sovrascritti (sqd.di provenienza 68^) e al disopra della mimetica tipo C1 il grigio anticollimazione che si può identificare con grigio mimetico della Tab.10 visto che appare ben più scuro del sottoposto grigio ventrale che altro non può essere che il G.A.C.1 di fabbrica; esso appare poco invecchiato in quanto da pochi mesi era stato sottoposto a revisione generale.

SM.79 Sparviero - Sebastiano Casella

IL MODELLO ha richiesto la revisione formale e/o dimensionale di molti componenti primari (fusoliera, raccordi Karman, corda alare, alettoni, piani fissi, ruote dei 3 carrelli e annessi vani), affinamento pareti carlinga per potervi autocostruire lo 80% delle travature interne comprensive del vano portabombe; la zona motorista/marconista è stata superdettagliata con l’aggiunta di apparecchiature, accessori, armi e comandi di volo; ripristino del piano di calpestio con i suoi vari livelli; tralasciando tutte le modifiche interne e quelle della gondola.

SM.79 Sparviero - Sebastiano Casella

SM.79 Sparviero - Sebastiano Casella

Voglio ricordare che i motori han richiesto un lungo lavoro di completamento ed ancor più quello centrale mostrato sul suo castello autocostruito al pari delle cofanature e delle ”controNACA”.
La parte scenografica ha richiesto l’autocostruzione di tutti i componenti presenti.
I codici son autocostruiti a mezzo stampante laser, tutte le altre decals e trasferibili provengono da “puzzle” e cannibalizzazioni varie.

SM.79 Sparviero - Sebastiano Casella

SM.79 Sparviero - Sebastiano Casella

G.M.M. Sebastiano Casella
Gruppo Modellistico Moncalierese

    

Click here to go!

   &nbsp

Link correlati