Questo sito contribuisce alla audience di

Jusbasci degli Zaptie' e Guerriero Mongolo - Luigi Grazioso

Due kit in mostra...

Abbiamo finalmente occasione di presentare un paio di lavori di una vecchia conoscenza dei figurinisti torinesi, che per le solite “milleeunaragione”, da un po’ di tempo non regalava alla rete qualcuna delle sue splendide realizzazioni: parliamo di Luigi Grazioso che apre con questo Jusbasci degli Zaptie’, un “libico” del 1936 proveniente da scatola Emi 54 mm.

Jusbasci degli Zaptie' - Luigi Grazioso

Ecco il commento di Luigi: “Ho dipinto questo ottimo figurino di Laruccia, in acrilico e senza interventi di rilievo, con un lavoro assai veloce e scorrevole grazie alla notevole qualita’ della scultura dell’originale.”

Jusbasci degli Zaptie' - Luigi Grazioso

A seguire un “guerriero mongolo del 1300”, un kit Elite in 75 mm con nessun intervento di rilievo, sempre dipinto in acrilico.

Guerriero mongolo - Luigi Grazioso

veramente notevole la somaticita’ del viso tipica di quel popolo, cosa che mi ha spinto ad un diverso e piu’ profondo impegno realizzativo… penso di poter dire che la mia affermazione sia facilmente condivisibile!“, questo il commento dell’autore.

Guerriero mongolo - Luigi Grazioso

Guerriero mongolo - Luigi Grazioso

G.M.M. Luigi Grazioso
Gruppo Modellistico Moncalierese

    

Click here to go!