Questo sito contribuisce alla audience di

Le F1 di Gilles Villeneuve in scala 1/43 (IV) - Mario Galimbert

Capitolo 4: 1981-1982

Il 1981 è la prima stagione di una vettura del Cavallino spinta da un motore Turbo, denominata 126 CK.
Gilles compie due imprese memorabili vincendo a Montecarlo, dove a seconda degli esperti i motori turbo erano nettamente svantaggiati rispetto agli aspirati e in Spagna, dove con una vettura meno veloce della concorrenza riuscì a mantenere la prima posizione grazie alla sua abilità di guida.
Tron Kits ha realizzato un modello in metallo bianco e fotoincisioni con il quale è possibile realizzare le due vetture vincitrici.

Ferrari 126 CK © Mario Galimberti Click to enlarge

La versione realizzata è quella di Montecarlo ed il fatto di avere le paratie degli alettoni fotoincise mi ha permesso di rivestire con estrema facilità le due ali con il Bare Metal Foil aggiungendo poi le paratie verniciate nel colore della carrozzeria.
Ho poi utilizzato il B.M. Foil per rivestire la parte alle spalle del pilota, il supporto dell’ala posteriore e la piastra alla base del rollbar.

Il 1982 ha visto la partecipazione di Gilles alle prime quattro gare della stagione, prima della tragedia avvenuta durante le prove del GP del Belgio, quinto appuntamento stagionale.
Tron ha realizzato due kits della 126 C2 relativi alla gara d’esordio in Sud Africa e a San Marino, ultima gara di Gilles, oltre ad un terzo kit che riproduce la vettura di metà-fine stagione.
Il modello è quello realtivo al GP di san Marino, che presenta una scocca in resina al posto della classica in metallo bianco.

Ferrari 126 C2 © Mario Galimberti - Click to enlarge

L’unica modifica ha riguardato l’autocostruzione con del plastic-card del supporto dell’alettone posteriore in quanto quello originale del kit è di forma errata.
Ho preferito poi utilizzare il Chrome Silver della Testor per l’alettone ed il suo supporto, mentre per la parte inferiore della scocca e la piastra alla base del rollbar ho preferito utilizzare il Bare Metal Foil.

 

Mario Galimberti
[Gallery]
Mediolanum Modelling Club

    

Click here to go!