Questo sito contribuisce alla audience di

Uomo d’Arme Italiano - "BrUgo"

Variazioni sul tema a cura di Bruno Carruolo & Ugo Giberti (1/5)

Uomo dâ Arme Italiano

Costruzione del figurinoBruno Carruolo

Questa è stata la prima modifica e la base su cui è partita tutta l’operazione “variazioni sul tema” dedicata al pezzo Pegaso 54-193 oggetto di 4 modifiche progettate con Ugo.
Ho lasciato invariata la veste ed il braccio destro, alle gambe ho fresato via le brache in panno trapuntato e poi ho incollato una piattino di stagno,largo circa 2 mm.,tutto intorno alle gambe a simulare delle cinghie ferma gambali, dopodichè ho cominciato a riportare piccoli salsicciotti di stucco A+B tra gli spazi delle cinghie e con un pennellino intriso d’alcool ed utensili creati da me, ho scolpito le pieghe delle nuove barche fino a raccordarmi con le scarpe.


Uomo d’Arme Italiano © Carruolo/Giberti - Click to enlarge

Il braccio sinistro è stato modificato, ripiegandolo in modo che impugnasse lo scudo,ho rifatto la cotta di maglia con il DURO. Tra i miei accessori, ho recuperato una testa di resina e una volta posizionata ho scolpito intorno ad essa un cappuccio che scende sulle spalle, con stucco A+B.
Per la bandiera,non ho fatto altro che stendere una sfoglia di A+B ed a catalizzazione quasi avvenuta, ho tagliato con il cutter la dimensione della bandiera con relative sfrangiature e strappi.
Ho poi steso la bandiera su di un supporto fatto di plastilina per crearne le pieghe, infine l’ho incollata ad un tubicino di rame per simulare l’asta.


Uomo d’Arme Italiano © Carruolo/Giberti - Click to enlarge

Pittura del FigurinoUgo Giberti
Legenda : V Vallejo Color – An Andrea Color – C Citadel

La figura è caratterizzata dal nero uniforme della veste e della bandiera dando maggior risalto ai leoni rampanti gialli che costituiscono l’araldica del cavaliere; la veste nera è ottenuta con una mescola di nero An - Blu di Prussia An e Rosa Antico V, lumeggiato in modo progressivo con carne dorata V sulla veste o ocra An sul vessillo.
Ombre ottenute con aggiunta di nero.
I leoni sono ottenuti partendo da una base Brown earth V e nero An , pian piano schiarita con ocra brown V, ocra An e Golden yellow V per le massime luci, un lavaggio di nero diluitissimo sull’intero scudo per terminare il tutto.


Uomo d’Arme Italiano © Carruolo/Giberti - Click to enlarge


Uomo d’Arme Italiano © Carruolo/Giberti - Click to enlarge

Il capuccio di cuoio è realizzato con una mescola di Brown earth - terra bruciata, successivamente schiarito con brown earth – ocra marrone – marrone arancio, schiarito con ocra An, marrone arancio V, ocra gold An, ombre ottenute aggiungendo alla miscela base terra bruciata e una punta di nero.
Lavaggio leggero finale di brown leather V
Brache, base rojo nero V, poi progressiva aggiunta di rojo V e rosso basico An x le luci.


Uomo d’Arme Italiano © Carruolo/Giberti - Click to enlarge


Uomo d’Arme Italiano © Carruolo/Giberti - Click to enlarge

Incarnato ottenuto con l’utilizzo del set specifico Andrea, partendo da una base abbastanza scura, e l’aggiunta di carne dorata V nella fase di lumeggiatura.
I metalli sono prima lucidati, poi trattati con oli, chine Citadel e Smoke Tamiya.

  

Ugo Giberti
[Gallery]
www.ugogiberti.it
Bruno Carruolo
[Gallery]
www.brunocarruolo.com

    

Link correlati